Come rivedere foto o video temporanei su Instagram

Come rivedere foto o video temporanei su Instagram

Instagram ha sempre avuto una certa rivalità con un altro grande social media, cioè Snapchat. Fu quest’ultimo ad introdurre per la prima volta le famose storie della durata di 24 ore che, dopo questo tempo, si autodistruggevano. Questo format delle storie ebbe un tale successo tra gli utenti della piattaforma che, anche Instagram, ha voluto introdurla nella sua. Ovviamente non è solo questa feature che il famoso social network fotografico ha cercato di prendere dalla concorrenza di Snapchat. Ora Instagram consente anche l’invio di foto e video temporanei tra due o più utenti. Questi tipi di messaggi sono in grado di cancellarsi automaticamente dopo essere stati visualizzati.

Può succedere, però, che una volta inviata una foto o un video, si ha il bisogno o la voglia di rivederli. Ma come fare a visualizzare i contenuti già riprodotti e inviati nella Direct di Instagram? Come già detto, la possibilità dei messaggi di autodistruggersi è una funzionalità che ha reso diffusissimo Snapchat, e Instagram ha provato di riproporla in tutti i modi, ma sempre mancando di una possibilità, che ora invece è diventata finalmente disponibile. Adesso infatti si può decidere di rendere il contenuto inviato riproducibile di nuovo o se lasciarlo proprio nella chat.

Screenshot_20200131-013512Screenshot_20200131-013519

Per farlo bisogna modificare le impostazione di invio nella Direct dell’applicazione. Quindi, prima di tutto dovrete avviare l’app ufficiale sul vostro smartphone, ed effettuare il login con i propri dati di accesso se non è già stato effettuato. A questo punto entrate nella Direct selezionando l’icona a forma di aeroplano di carta che si trova in alto a destra, e poi selezionate la conversazione nella quale si vuole inviare una foto o un video. Per poter modificare le impostazioni di invio, per rendere riproducibili più volte i contenuti inviati, dovrete prima registrare un video, scattare una foto o caricare un contenuto dal proprio telefono. Una volta fatto ciò verrà proposta un’anteprima del contenuto, ed è qui che è finalmente possibile modificare le impostazioni di invio nella Direct di Instagram. Qui infatti ci saranno due voci, e scorrendo verso destra o verso sinistra del menu che verrà visualizzato in basso dell’anteprima, potrete decidere se inviare un messaggio in grado di autodistruggersi appena inviato, se rendere possibile la riproduzione multipla del contenuto che volete inviare, o se lasciarlo in modo permanente nella chat.

1

Questo però è ciò che dovrete fare se decidete di operare con uno smartphone o con un tablet, Android o iOS che sia. Se invece decidete di farlo tramite computer, ciò che dovrete fare, prima di tutto, è scaricare e avviare l’app di Instagram per Windows 10, scaricabile senza problemi dal Microsoft Store. A questo punto effettuate l’accesso al vostro account inserendo i vostri dati personali, e andate nella sezione Direct dei messaggi privati, cliccando sul simbolo dell’icona dell’aeroplano in alto a destra. Questo passaggio non sarà possibile da eseguire se andate nella versione Web di Instagram raggiungibile da browser, perché qui la Direct non è disponibile. È per questo che dovrete scaricare proprio l’app ufficiale dallo Store. Da qui in poi il percorso delle cose da eseguire sarà uguale a ciò che bisogna fare se si sta proseguendo da smartphone o tablet.