Come scaricare, installare e configurare al meglio il browser Google Chrome per Mac

Come scaricare, installare e configurare al meglio il browser Google Chrome per Mac

Per quanto siano presenti numerosissimi motori di ricerca, facilmente scaricabili in rete, Google Chrome si è sempre distinto per la sua efficienza. Infatti, è un browser molto utile per tutti coloro che utilizzano altre piattaforme targate Google, quali Gmail, Drive e tante altre ancora. Proprio per questo motivo, anche per coloro che hanno un computer Apple, può risultare utile avere questo servizio ed utilizzarlo al posto del classico Safari. Oggi, infatti, ci soffermeremo proprio sulle modalità per poter usufruire di Google Chrome gratis nel miglior modo possibile sul Mac. Andiamolo a scoprire insieme, attraverso una breve guida. 

  • Digitando “Google Chrome” nella barra di ricerca del vostro browser, troverete immediatamente come primo risultato il sito per poter effettuare il download della piattaforma;

  • Una volta avuto accesso alla schermata appena mostrata, cliccate su Scarica Chrome;
  • Come mostrato nella seguente foto, vi verrà richiesta la versione giusta da scaricare in base al processore del vostro computer tra:
  1. Mac con chip Intel;
  2. Mac con chip Apple.

  • Questo procedimento è molto importante per configurare al meglio il browser con il vostro computer. Per scoprire quale download effettuare, riducete ad icona per un momento la navigazione e cliccate, in alto a sinistra, sul simbolo dell’Apple;
  • Dopodiché, selezionate Informazioni su questo Mac;

  • Vicino al termine “Processore” o “Chip”, troverete indicato se il Mac ha un processore Intel o Apple. Eccone un esempio:

  • Una volta scoperto questo aspetto, ritornate nella pagina di navigazione e procedete al download adatto al vostro Mac;
  • Una volta scaricato, dovrete trovare Google Chrome nel Finder e inserirlo nella cartella Applicazioni ed il gioco sarà fatto.

Questi sono i semplici passaggi da compiere per poter avere un motore di ricerca efficace e all’altezza del vostro computer. Tuttavia, nel caso in cui foste più esperti nell’ambito informatico, Google ha fornito una guida per configurare Google Chrome su Mac in modo ancora più dettagliato. 

Detto ciò, vi basterà cliccare sull’icona del motore di ricerca, presente sulla Scrivania del vostro Mac, e potrete navigare fin da subito. Ora che siete degli utenti di questa piattaforma, ricordate: ci sono aggiornamenti costanti per perferzionarla. Non a caso, su Google Chrome arriva una novità molto attesa…