Come scaricare Windows 11 su computer con processore ARM

Come scaricare Windows 11 su computer con processore ARM

Anche se i processori con tecnologia ARM sono già impiegati da anni sui dispositivi mobili, come smartphone e tablet, negli ultimi tempi si stanno facendo sempre più strada anche tra i pc, crescendo come serio concorrente dei computer con processori AMD e Intel.

In questo articolo vedremo meglio quali potrebbero essere i vantaggi e gli svantaggi nell’avere il sistema operativo di Microsoft su un pc basato su questi “nuovi” processori e come scaricare Windows 11 su computer con processore ARM

Vantaggi di Windows su dispositivi ARM

  • connessione continua a Internet: potrai avere una connessione alla rete dati ovunque ti trovi, proprio come fai con il tuo smartphone;
  • durata della batteria: i dispositivi ARM consumano di meno rispetto ad altri pc e la batteria è in grado di durare anche più di un giorno;
  • accensione immediata: durante le pause puoi spegnere lo schermo del pc, semplicemente premendo il tasto di alimentazione, proprio come faresti con lo smartphone. Quando ti serve di accenderlo di nuovo, ripremi lo stesso pulsante, e questo si riaccenderà immediatamente, senza stare ad aspettare ogni volta l’avvio del pc.

Svantaggi di Windows su dispositivi ARM

Tuttavia, come ogni cosa, insieme ai vantaggi, anche l’avere Windows su dispositivi ARM può avere degli svantaggi:

  • driver, giochi e app: i driver per hardware, i giochi e le app funzionano solo se questi sono stati progettati appositamente per pc Windows con processore ARM.
  • niente più app a 64 bit (x64): sui pc ARM funzionano solo app a 64 bit (Arm64), a 32 bit (Arm32) o a 32 bit (x86), e alcuni sviluppatori producono solo app a 64 bit (x64).
  • niente software antivirus di terze parti: non è possibile installare software antivirus di terze parti e potrai fare affidamento solo su Sicurezza di Windows.

Come installare Windows 11 su pc ARM

Dunque, se hai deciso di installare Windows 11 sul tuo computer con processore ARM, anche dopo aver pensato bene ai pro e ai contro, qui troverai i passaggi da seguire.

Prima di tutto, dovrai accedere a questa pagina, per unirti al programma Microsoft Insider, con cui potrai scaricare la versione di Windows 11 ARM, dal momento che è ancora in fase di sviluppo. Quindi, fai l’accesso al tuo account Microsoft, facendo clic sull’icona dell’omino in alto a destra. Ora, scorri la schermata verso il basso e fai clic sul pulsante Registrati, nella sezione Conosci il Programma Windows Insider.

Una volta entrato con un account Microsoft, visualizzerai il pulsante Windows Client ARM64 Insider Preview, in basso alla schermata. Facci clic sopra, così da avviare il download del file con estensione .VHDX, da installare nella macchina virtuale, che puoi creare con Hyper-V, il prodotto di virtualizzazione hardware Microsoft.