Come trovare domini liberi scaduti con PageRank alto

Come trovare domini liberi scaduti con PageRank alto

Se sei alla ricerca di un dominio libero scaduto da comprare e non sai come fare, sei capitato nel posto giusto, perché in questo articolo ti parlerò proprio di come trovare domini liberi scaduti con PageRank alto, così da far fruttare il tuo sito web e sfruttare al meglio la SEO per il posizionamento sul web.

 

Perché usare domini scaduti?

Si parla di domini scaduti (expired domains), ossia le URL, per intenderci meglio, quando la registrazione di domini da parte di persone private, aziende, oppure organizzazioni, dopo la scadenza del contratto non viene prorogata o viene direttamente annullata. Una volta scaduti, però, questi rimangono disponibili per delle nuove registrazioni.

Nell’ottica della SEO, utilizzare domini liberi che siano ormai scaduti può risultare molto vantaggioso, perché acquistare domini scaduti significa comprare delle web che una volta erano di qualcun altro. Questo significa che tutto il posizionamento, i backlink e l’autorità di queste pagine sono ancora lì e possono essere sfruttate.

Ovviamente, però, possono essere vantaggiosi solo se chi possedeva questi domini in passato ha fatto un buon lavoro fatto bene.

 

Cose da considerare

Come anticipato, dunque, così come può essere vantaggioso acquistare un dominio scaduto, questo in realtà può rivelarsi anche dannoso. Per questo motivo bisogna valutare bene alcune cose:

  1. Il dominio non deve aver subìto penalizzazioni da Google. Se così fosse, sarebbe veramente controproducente cercare di fare una qualunque operazione di posizionamento del sito.
  2. Molti domini scaduti conservano il PageRank e sono ancora presenti nell’indice dei principali motori di ricerca. Più è alto il PageRank e meglio è. Ma i migliori domini con PageRank alto sono quelli che hanno più anni di vita, poiché sarà migliore la loro qualità.
  3. Una cosa importante da individuare se stai prendendo in considerazione l’acquisto di un indirizzo web nuovamente libero sono i link in entrata ottenuti nella precedente gestione del dominio. Sia il numero che la qualità di questi link in entrata possono avere una grande influenza sul posizionamento sui motori di ricerca. Infatti, quando un sito viene cancellato per un qualsiasi motivo, il dominio torna libero insieme a tutti i link in entrata che ha accumulato nel tempo. Questi link, detti anche backlink, sono il parametro fondamentale del pagerank. E’ infatti molto importante avere tanti siti che puntano al nostro con i link.
  4. Un altro fattore che può avere importanza è la presenza delle keyword nel nome del dominio. Domini di questo tipo vengono considerati come più pertinenti e affidabili, e sono molto facili da ricordare. E’ importante però che il dominio in questioni coincida con i contenuti che vuoi pubblicare.

 

Dove trovare un dominio libero scaduto

Ma come fare per trovare un dominio scaduto da poter acquistare? Sul web ci sono tantissimi servizi che ci vengono in aiuto proprio a questo scopo. Qui di seguito ti riporto i servizi più utilizzati per trovare domini scaduti:

  1. NameJet.com
  2. GoDaddy.com
  3. DomCop.com
  4. Expireddomains.net

Basra andare su uno di questi siti, alcuni dei quali sono a pagamento, mentre altri sono gratis, come Expireddomains.net, e registrarsi sul sito. Una volta che ti sei registrato, ti basta cercare i domini scaduti cercando anche in base a dei filtri e controllare lo status di disponibilità.