Come usare YouTube su Alexa

Come usare YouTube su Alexa

Chi è già in possesso di un dispositivo Amazon Echo, con intelligenza artificiale Alexa, si sarà accorto che per ascoltare la musica con un semplice comando vocale, l’utente è spesso obbligato ad un abbonamento a delle piattaforme di pagamento. Infatti, la musica su Alexa si può ascoltare soltanto tramite le piattaforme musicali di Amazon Prime Music, Amazon Music Unlimited e da Spotify Premium. Questi sono tutti servizi che richiedono un abbonamento mensile, e senza questo abbonamento, non sarà possibile comandare ad Alexa di farvi ascoltare un po’ di musica. Vengono tutte inserite come skill di default di Alexa.

Le skill, che dall’inglese vuol dire “abilità”, sono delle funzionalità che si possono aggiungere ad Alexa. Queste vengono create da terze parti, e quindi non sono integrate originariamente nel software di questa intelligenza artificiale. Dunque, permettono di accedere a contenuti e comandi aggiuntivi a cui, altrimenti, non è possibile accedere. Per poterle aggiungere basta cercarle nell’app Alexa ed attivarle. Quindi, la prima cosa da fare sarà scaricare l’app, che chi ha già un dispositivo Echo di sicuro avrà già fatto. Una volta entrati nell’app bisogna andare nel menu principale e selezionare la sezione Skill e giochi. A questo punto cercare la skill che si desidera e, una volta trovata, cliccare su di essa e selezionare su Abilita all’uso. Se si conosce già il nome della skill si può anche procedere chiedendo direttamente ad Alexa di attivarla per voi con il comando “Alexa, attiva [nome skill]”. La maggior parte di esse sono gratuite, ma ne esistono anche alcune a pagamento. Successivamente si potranno gestire nell’app Alexa, andando sempre nella sezione Skill e giochi e poi su Le tue Skill. E si potranno disattivare, gestirne le autorizzazioni e le notifiche, e anche abilitarla, in caso, per i bambini.

A differenza però del suo concorrente Google Home Mini, dal quale è possibile accedere gratuitamente ai brani usando YouTube, Alexa di default non dispone di questa funzionalità, proprio perché non si tratta di una piattaforma a pagamento. È comunque possibile crearla e aggiungerla tra le skill di Alexa, così da poter ascoltare l’estratto audio dei videomusicali di YouTube.

2020-02-01 (1)

Per farlo bisogna andare prima di tutto nella pagina degli Sviluppatori Alexa e cliccare su Accedi in alto a destra. A questo punto verificare i dati di iscrizione, prelevati in automatico dal proprio account di Amazon, aggiungendo il nome dello sviluppatore o della società. Salvare e continuare, accettare il contratto di licenza cliccando sul pulsante Accept and Continue, e ora il vostro account sviluppatore è creato. Quindi chiudere il pop up riservato agli sviluppatori che vogliono inserire skill a pagamento, e si può finalmente iniziare con la creazione della skill.

Entrare nella console per lo sviluppo Skill e cliccare sulla voce Create Skill. Dovrete dare un nome alla skill e lasciare i modelli predefiniti già selezionati. Si aprirà a questo punto la console sviluppatore, dove dovrete cliccare su Json Editor che si trova all’interno del menu della colonna a sinistra. Ora dovrete cancellare il contenuto che vi troverete davanti e incollare il seguente codice. (NOTA: Codice non più valido, poiché la skill è diventata troppo popolare).

Una volta salvato, spostarsi su Interfaces che si trova nel menu a sinistra, e abilitare la voce Audio Player. Salvare, e spostarsi invece ora su Endpoint, dove dovrete spuntare AWS Lambda ARN, e nel campo obbligatorio di Default Region inserire il seguente testo: arn:aws:lambda:eu-west-1:175548706300:function:YouTube. Infine, andate su Invocation e cliccate sul pulsante Build Model. A questo punto dovrete aspettare l’esito di un messaggio positivo e cliccare poi su Test e consentire l’uso del microfono. Accanto alla voce Test is disabled for this skill ci sarà a fianco un menu dove dovrete selezionare l’opzione Development.

Ora potrete ascoltare tutte le canzoni che vorrete da YouTube semplicemente dicendo “Alexa, chiedi a YouTube di mettere [nome brano/nome artista]”.