Cosa sono le community di WhatsApp e come creare i sottogruppi

Cosa sono le community di WhatsApp e come creare i sottogruppi

03/11/2022 0 By fogliotiziana

La scheda Community sbarca finalmente su WhatsApp per gli utenti di tutto il mondo. Grazie a questo, l’applicazione consentirà agli utenti di creare sottogruppi all’interno di altri gruppi, che possono ospitare diverse centinaia di partecipanti. Il tutto naturalmente sfruttando la crittografia end-to-end.

WhatsApp è senza dubbio una delle applicazioni che riceve più spesso nuove funzionalità. Meta testa costantemente nuove opzioni sul suo sistema di messaggistica, come la recente possibilità di inviare messaggi a se stessi, il che spiega in parte la sua popolarità senza precedenti. In effetti, alcune delle sue nuove funzionalità sono regolarmente attese con impazienza dagli utenti. Questo è ad esempio il caso della scheda Comunity.

In fase di test da aprile, lo sviluppo della nuova funzionalità ha subito un’accelerata lo scorso agosto, quando Meta ha iniziato a distribuirla in versione beta, affermando che la versione finale era in arrivo. Detto, fatto. La scheda Comunity è ora disponibile per gli utenti di tutto il mondo e quindi segna, come ha sottolineato Mark Zuckerberg quest’estate, “un’importante evoluzione di WhatsApp“.

Come promemoria, la scheda Comunity offre un nuovo modo di gestire i gruppi all’interno delle conversazioni. Concretamente, rende possibile la creazione di sottogruppi all’interno di gruppi più grandi. Ad esempio, all’interno di un gruppo “Lavoro”, puoi chattare solo con i tuoi colleghi che si trovano nel tuo stesso ufficio. In altre parole, WhatsApp funzionerà più o meno allo stesso modo di Discord… più la crittografia end-to-end.

Si noti che l’esempio sul posto di lavoro non è casuale come sembra. Da tempo ormai WhatsApp mostra chiaramente la sua volontà di imporsi nel mondo professionale, permettendo ad esempio di aggiungere fino a 1024 iscritti in un unico gruppo o addirittura di effettuare una videochiamata con 32 partecipanti, tentativo appena camuffato per competere con Teams, Zoom o persino Google Meet.

L’aggiornamento arriverà nei prossimi mesi sia per gli smartphone Android che iPhone. Basterà scaricare la versione più recente di WhatsApp.

Ti consiglio di leggere anche…

Come scrivere a se stessi su WhatsApp (Android e iPhone): la nuova funzione che adorerai

Come mandare un messaggio vuoto su WhatsApp e significato

Come si fa a crittografare WhatsApp?