Cos’è una gift card e come si usa

Cos’è una gift card e come si usa

04/07/2022 0 By Rosy Chianese

Le carte regalo, meglio conosciute ormai con il termine gift card, stanno avendo sempre più successo in quanto si tratta di uno strumento di pagamento comodo e sicuro. Il loro successo è sempre più evidente soprattutto nei periodi festivi, come ad esempio la stagione natalizia ed ormai qualsiasi brand offre ai consumatori la possibilità di fare questo tipo di regalo ad amici e parenti, attraverso l’acquisto di gift card, che possono essere utilizzate sia online che in negozio. Ma cosa sono le gift card e come funzionano? Scopriamolo insieme!

Cosa sono le gift card

Le gift card sono una sempre più diffusa forma di pagamento con la quale è possibile fare acquisti. Si tratta di una carta dove viene caricato del denaro ed il suo destinatario può effettuare degli acquisti pari all’importo caricato, presso i rivenditori convenzionati. Esistono sia le gift card ad importo fisso che quelle ad importo variabile, dove sarà il cliente a stabilire la cifra da caricare. Le gift card sono principalmente di due tipi: a circuito aperto o a circuito chiuso.

Le prime sono quelle che possono essere utilizzate ovunque siano accettate, ad esempio una gift card Visa sarà accettata in tutti i negozi che accettano la Visa. Le gift card a circuito chiuso, invece, possono essere utilizzate soltanto su determinati esercizi commerciali, ad esempio una gift card Amazon potrà essere utilizzata soltanto per fare acquisti presso Amazon. Un’altra caratteristica delle gift card è che possono essere sia fisiche che digitali. Quest’ultime si utilizzano attraverso un codice unico che si riscatta presso i rivenditori online, ma ancora sono poco diffuse rispetto alle più note gift card fisiche. Ora vediamo insieme come funzionano le gift card.

Come funzionano le gift card

Il funzionamento delle gift card varia a seconda della tipologia di carta. Le carte a circuito aperto che abbiamo visto precedentemente, ad esempio, hanno dei fondi depositati su una banca e quando si acquista questo tipo di carta regalo è il cliente a decidere l’importo da caricare. Dalla somma stabilita verranno poi trattenute eventuali commissioni e l’importo verrà successivamente messo a disposizione del destinatario che, attivando la carta, avrà la possibilità di effettuare gli acquisti.

Per quanto riguarda le gift card a circuito chiuso, invece, il funzionamento è diverso. I fondi possono essere conservati in diversi luoghi anche se, di solito, rientrano nell’ambito stesso della contabilità interna dell’agenzia. Questo perché le gift card a circuito chiuso possono essere utilizzate, come abbiamo visto, soltanto nella rete dello stesso brand.