Cos’è WhatsApp Recovery, l’app sicura per iPhone e Android

Cos’è WhatsApp Recovery, l’app sicura per iPhone e Android

Smartphone ed iPhone sono sempre più dotati di opzioni e funzionalità tali da poter confondere il suo utente. Per sbaglio, per distrazione, per scarsa o mancata dimestichezza con questi device elettronici, c’è il concreto rischio di poter cancellare messaggi scambiati in chat o alcuni contatti contenuti nella rubrica di Whatsapp. Se si dovesse concretizzare questa eventualità, non bisogna allarmarsi, perché è possibile recuperare tutte le informazioni andate perdute. Per questo motivo, infatti, esiste “Whatsapp Recovery”, l’applicazione sicura per iPhone e Android, pertanto fruibile su Mac e Windows. WhatsApp Recovery permette, dunque, il recupero dei dati e dei contenuti andati persi, per poi salvarli in HTML sul PC. L’app, poi, è in grado di ritrovare anche gli allegati di accompagnamento delle chat (in modo particolare, video e note audio), oltre che di “estrarre e recuperare l’intera cronologia della chat presente nella memoria del dispositivo (iPad o iPhone) senza utilizzare altri supporti di backup”.

Il download dell’app iPhone o Android Whatsapp Recovery Software, disponibile al link http://www.recuperowhatsapp.it/download/, può essere effettuato in prova ed in modo gratuito. Tuttavia, per poterne fruire senza limiti né restrizioni sarà necessario acquisirne la licenza. WhatsApp Recovery, poi, ha la capacità di fare la giusta differenza, in modo automatico, tra un iPhone e dispositivi Android, recuperandone i dati e mettendo in pratica strategie mirate, in grado di avere accesso anche ai backup creati dai dispositivi stessi. Inoltre, WhatsApp Recovery rappresenta l’unico programma che riesce a recuperare i messaggi di WhatsApp, anche se l’applicazione è stata disinstallata.

L’installazione e l’uso dell’app WhatsApp Recovery non necessitano di lunghe e complicate installazioni. Infatti, sarà sufficiente collegare il cellulare, scaricare Whatsapp Recovery e, così, recuperare tutte le chat Whatsapp. Inoltre, per poter funzionare in modo efficace, l’applicazione deve avere a disposizione almeno 20 MG di spazio sul disco per l’installazione ed un sistema operativo Microsoft, in versione Windows 7 o addirittura superiore. WhatsApp Recovery puo’ recuperare i messaggi da qualsiasi dispositivo iOS, ma dalla serie 4 in poi. Infatti, supporta l’iPhone4, l’iPhone4s, l’iPhone5, l’iPhone5s, l’iPhone6 ed il ripristino dei messaggi può avvenire in due modi: attraverso connessione USB o mediante il backup di iTunes.

Ma WhatsApp Recovery è in grado di recuperare le chat di WhatsApp anche su un dispositivo Android. In questo caso, l’app effettua il ripristino di messaggi e conversazioni di WhatsApp facendo ricorso a tre metodi diversi: “Recupero dei messaggi con connessione USB diretta”; “Recupero dei messaggi in formato .crypt dalla connessione MTP”; “Recupero dei messaggi in formato .crypt da altri dispositivi dove lo stesso account è stato rimosso o disinstallato”.