Come controllare la sicurezza della tua Android Smart TV

Come controllare la sicurezza della tua Android Smart TV

Google diffonderà i “bollettini di sicurezza” per la Android Smart TV, che includerà tutte le informazioni sulle eventuali falle nella sistema del device prodotto dal colosso di Mountain View. Un portavoce di BigG, stando a quanto diffuso dal portale 9to5Google, avrebbe confermato che Google sta maturando l’intenzione di diffondere l’uso dei bollettini anche per Android Smart TV senza, però, specificare i tempi precisi di lancio della funzionalità. Ma c’è stato anche un imprevisto fuori programma che ha fatto scattare l’allarme proprio in tema di sicurezza per la Android Smart TV. Infatti, all’interno della pubblicazione del bollettino di sicurezza di Android per il mese di dicembre 2021, involontariamente sono state diffuse anche alcune righe che si riferiscono proprio alla Smart TV con sistema operativo proprietario.

Google ha tentato un recupero tempestivo, provando a ritirare il documento per un aggiornamento con conseguente soppressione delle due voci incriminate. Ma è stato troppo tardi, perché qualcuno è riuscito a fare uno screenshot diffondendo l’immagine catturata. Nonostante questo incidente di percorso, il portavoce di BigG non ha offerto altre anticipazioni, né ha indicato se la diffusione dei bollettini sarà a cadenza mensile, come accade per la versione mobile dei device Android. L’unica certezza è che anche gli utenti di una Smart TV potranno conoscere lo stato di sicurezza del proprio strumento digitale.

Android TV è una “piattaforma per smart TV”, progettata, sviluppata e lanciata da Google. La presenza del sistema operativo Android consente “di sovrapporre un’interfaccia utente interattiva alla normale programmazione televisiva”. Il device fu presentato il pubblico nel giugno del 2014 come alternativa al suo predecessore, Google TV. Dal canto suo, “Android TV può essere inserito sia negli apparecchi TV, e sia nei set-top box”. Inoltre, gli utenti possono installarvi le app, accedendo al Google Play Store, avendo la possibilità di poter configurare anche Netflix, Hulu e molti giochi online. Android TV include anche il servizio di ricerca vocale, che consente di reperire immediatamente informazioni, rispondere a domande e contare su contenuti personalizzati. Inoltre, la Android Smart TV presenta un’interfaccia suddivisa in modo verticale e in tre diverse sezioni: la parte superiore contiene le “raccomandazioni”. Gli aggiornamenti in questa sezione dipenderanno dalle esigenze e dalle abitudini degli utenti; nella parte centrale si trovano le applicazioni multimediali; nella parte bassa, proprio nel fondo, tutti i giochi. La navigazione all’interno della Android Smart TV di Google è possibile usando “un controller di gioco, un telecomando oppure un’applicazione mobile Android TV”.