Facebook hackerato ed email cambiata: cosa fare?

Facebook hackerato ed email cambiata: cosa fare?

Cosa significa un account Facebook hackerato? Significa che ad un criminal hacker è stata data la possibilità di ottenere le credenziali di autenticazioni (e-mail e password) ad entrare nel proprio profilo social. In molti casi, è possibile accorgersi che qualcuno ha hackerato il proprio profilo quando collegandosi a Facebook e inserendo le credenziali, ci segnala che la password è errata. Possiamo chiedere ad un amico di verificare se il profilo è ancora esistente e risulta attivo in chat. Qualora la risposta è positiva, significa che l’hacker ha modificato le nostre credenziali di accesso. Ma ciò non vuol dire che è sempre così. Può anche capitare che il nostro Account è stato violato e sono stati modificati i nostri dati anagrafici, richieste di amicizie non inviate da noi, messaggi scritti o post pubblicati non scritti da noi ma comunque inviati. 

Per verificare se il nostro profilo è stato hackerato bisogna verificare gli ultimi accessi. Prendiamo un PC e occorre cliccare sul Menu in alto a destra e fare clic su Impostazioni. Selezionare Protezione e Accesso e verificare la lista su Dove hai effettuato l’accesso, lì uscirà tutta la lista degli ultimi accessi, da dove è stato aperto il profilo e la data.

Si può verificare anche utilizzando uno Smartphone, vai su Menu, clicca su Impostazioni, sezione Protezione e scegliendo la voce Protezione e Accesso e qui verifichiamo i dati riportati nella sezione Dispositivi da cui hai effettuato l’accesso. 

Se i dispositivi che risultano in piattaforma non sono quelli da noi utilizzati o posizioni geografiche diverse dalla nostra non coincidono con i nostri spostamenti, significa che il nostro account è stato violato.

Cosa fare in caso di violazione? 

Se l’account è stato violato e non possiamo accedere con le nostre credenziali, sarà necessario visitare la pagina di supporto e provare a ripristinare l’account con le opzioni disponibili. Facebook eseguirà lman mano a diagnostica e chiederà di accedere anche lui  per poter entrare nell’account. Se invece riesci ad accedere all’account social, occorre modificare immediatamente la password andando nelle Impostazioni dell’account, poi in Protezione e accesso e successivamente in Modifica password.

In ogni caso occorre segnalare sempre il problema a Facebook. In caso di sicurezza della violazione, è necessario fare denuncia alla Polizia Postale entro e non oltre 3 mesi dall’accaduto, essendo che la violazione dell’account Facebook è stata considerata un reato punibile con multe fino ad un massimo di  12mila euro e carcere fino a 5 anni. 

Come mettere in sicurezza l’account Facebook?La prima cosa da fare, è scegliere una password sicura , dovrà essere complessa con simboli, lettere maiuscole, non riconducibile alla nostra persona e avere una lunghezza minima di 8 caratteri. La seconda cosa è quella di abilitare nella fase di accesso la funzionalità di Autenticazione a due fattori. Quando si dovrà accedere al proprio Account verrà inviato un codice al numero di cellulare registrato. Oltre a impostare la funzione di verifica in due passaggi, è consigliato  di abilitare gli Avvisi sugli accessi non riconosciuti. È possibile anche impostare da 3 a 5 amici fidati da contattare qualora  il nostro account potrebbe essere hackerato. I contatti di cui noi ci fidiamo possono aiutarci a recuperare il nostro Account inviando determinati URL da Facebook.