Google AMP, cosa sono le Pagine mobili accelerate e quali sono i vantaggi

Google AMP, cosa sono le Pagine mobili accelerate e quali sono i vantaggi

Le Accelerated Mobile Pages (AMP) rappresentano un tipo di pagina, realizzato da Google e Twitter, in grado di realizzare una navigazione più veloce ed agile su Internet. Allo stesso tempo, le Pagine mobili accelerate rappresentano una forma più semplice di HTML, in grado di consentire agli sviluppatori di realizzare, progettare e lanciare pagine web, ma che abbiano la capacità di caricare in modo rapido e veloce. Infatti, la velocità di caricamento di una pagina di destinazione può segnare il passo per la piattaforma web, agevolando la conversione di un utente in cliente oppure perdendone definitivamente la presenza. Le statistiche dicono che, qualora una pagina impieghi più di 3 secondi nel caricare, il visitatore, che accede alla pagina con un dispositivo mobile, abbandona il sito. Pertanto, con l’obiettivo di differenziarsi dalla concorrenza, è utile che un sito web ottimizzi l’esperienza del suo visitatore sulla pagina di destinazione attraverso l’uso della tecnologia delle Pagine mobili accelerate. Per sapere cosa sono le Pagine mobili accelerate e quali sono i vantaggi, è utile consultare la Guida Google Ads, con particolare riferimento alla sezione “Informazioni su Accelerated Mobile Pages” (AMP).

La tecnologia delle AMP e la realizzazione di pagine di destinazione più veloci agevolano la creazione di un numero superiore di conversioni, perché le pagine caricheranno in modo più rapido, ma senza alterare né danneggiare “la creatività e l’espressione del brand”. Le pagine mobili accelerate, dotate della tecnologia AMP, mixano “velocità e fluidità di caricamento”, ottimizzando l’esperienza di fruizione da parte dell’utente. Allo stesso tempo, la qualità dell’esperienza di un utente su una pagina di destinazione sul web impatta sul punteggio di qualità e sul ranking dell’annuncio. Realizzare Pagine mobili accelerate, dotando una pagina di destinazione della tecnologia Google AMP, è facile, perché ricorre all’uso di “tecnologie web standard”, richiamando il flusso di lavoro dello sviluppatore e l’evoluzione in corso. A tal proposito, Google Web Designer è uno strumento importante per realizzare e mettere a punto annunci in linea con il linguaggio HTML Google AMP.

Sono molti i vantaggi connessi all’uso delle Google AMP, perché le pagine mobili accelerate caricano in modo rapido, in quanto sono state progettate e studiate per garantire un upload veloce. I browser interpretano velocemente il codice HTML AMP, poiché è molto semplice ed intuitivo. Inoltre, è studiato proprio perché gli sviluppatori evitino i problemi di codifica più comuni, che potrebbero rallentare il caricamento delle pagine. Un ulteriore vantaggio legato alle Google AMP è la possibilità per queste di essere caricate direttamente dalla cache AMP di Google. In questo modo, tutte le volte in cui sarà possibile, BigG sceglierà di pubblicare il testo della pagina di destinazione, che si trova memorizzato nella cache; pertanto, la velocità di caricamento sarà massima. Al contrario, nel momento in cui la pubblicazione dalla cache non è realizzabile, per motivi di incompatibilità con le funzionalità o per questioni tecniche, la pagina di destinazione Google AMP si carica direttamente dal server web. L’upload dal server web non è veloce quanto quello dalla memoria cache, ma è comunque più elevata rispetto ad una pagina che non presenta la tecnologia Google AMP e non è una Pagina mobile accelerata.