Installare PrestaShop su Aruba

Installare PrestaShop su Aruba

06/03/2021 0 Di Redazione

Il blocco di molte attività commerciali causato dalla pandemia ha portato molti commercianti a riconvertirsi al commercio elettronico per il quale, almeno dal punto di vista amministrativo, erano già preparati. L’unica cosa da definire erano la scelta della piattaforma da utilizzare, l’hosting sul quale appoggiarsi, l’installazione e la configurazione e, infine, la gestione del sistema software/hardware. Un negozio virtuale, un sito e-commerce, deve essere installato in uno spazio web con determinate caratteristiche tecniche, supportato da un servizio di database e pronto a ricevere codice in diversi linguaggi.  In poche parole un vero server LAMP collegato a tutto il mondo con una connessione potente e sicura.  Qualcosa che, sicuramente, non può essere fatto e gestito in casa salvo disporre di risorse umane in grado manutenere il tutto e di investire una somma non indifferente in connettività e hardware. Fortunatamente molte aziende IT che forniscono servizi di data center, web hosting, e-mail e altro si sono orientate alla commercializzazione di pacchetti bundle che includono la registrazione del dominio completo delle relative caselle di posta elettronica, l’hosting dello stesso e dell’assistenza e manutenzione della parte web 24 ore su 24 per 7 giorni su 7. Fra queste sicuramente interessante per l’e-commerce è la soluzione Hosting  PrestaShop di Aruba.

Cos’è PrestaShop?

PrestaShop è una piattaforma CMS di e-commerce che si rivolge a piccole e medie imprese o, in genere a principianti, sviluppato in Francia e usato, nel mondo, da oltre 300.000 utenti che lo hanno scelto per la sua semplicità e velocità di installazione e gestione. Per un utilizzo base non è necessaria nessuna esperienza di programmazione grazie alla sua interfaccia di back-end, la dashboard o pannello di controllo, chiara e intuitiva. Il tutto gestito direttamente dal browser web. Nell’installazione di base, disponibili tra le oltre 300 fornite con il pacchetto troviamo: la visualizzazione del negozio responsive, cioè in grado di adattarsi automaticamente alla risoluzione del device (desktop, laptop, tablet o smartphone) del cliente; una funzione che consente ai clienti di valutare i prodotti e di raccomandarli sui social media; il sistema di gestione delle richieste dei clienti, dell’assistenza e la gestione dei resi; la gestione delle varianti, taglie e colori o formato con gestione delle esistenze e deli magazzini; la possibilità di gestire più negozi e di scegliere la lingua principale di visualizzazione e le lingue aggiuntive e tantissime altre. 

L’offerta PrestaShop di Aruba

Nel bundle offerto da Aruba per PrestaShop è incluso tutto quello che ci serve per iniziare a vendere on line in poche settimane. Infatti, una volta scelto il nome del nostro dominio dovremo prima di tutto completare la procedura di registrazione e acquisto dello spazio web sottoscrivendo i contratti proposti da Aruba. Quando la parte burocratica e amministrativa avrà avuto esito positivo (di solito occorrono 12 / 36 ore), riceveremo una e-mail con gli indirizzi internet ai quali collegarci per gestire l’e-commerce, le caselle di posta elettronica associate al dominio e i database MySql collegati. 

Collegandoci all’indirizzo di gestione dell’e-commerce che ci è stato indicato da Aruba una procedura passo-passo ci porterà per mano alla configurazione di base del sistema e potremo iniziare il lavoro vero e proprio aggiungendo i prodotti e le varianti al catalogo, definendo le modalità di pagamento e i metodi di consegna. In tutte queste fasi il negozio non sarà ancora online e solo noi potremo vedere il risultato modificandolo a nostro piacimento fino a che non saremo soddisfatti del risultato. 

Non appena ci sentiremo pronti e avremo fatto i test necessari potremo attivare il negozio e iniziare a vendere online!

Leggi anche: