iOS 16.3 è disponibile: scopri le novità per il tuo iPhone

iOS 16.3 è disponibile: scopri le novità per il tuo iPhone

24/01/2023 0 By fogliotiziana

iOS 16.3 è ora disponibile su iPhone. Grazie a questo aggiornamento, Apple introduce alcune novità sui suoi smartphone (uno sfondo per il mese della storia afroamericana o addirittura il supporto per le chiavi di sicurezza fisiche). Tuttavia, l’azienda Apple ha corretto diversi problemi che potrebbero influire sull’esperienza dell’utente.

Intorno a metà dicembre 2022, Apple è arrivata ha lanciato l’aggiornamento iOS 16.2. Con quest’ultimo, l’azienda ha portato diverse nuove funzionalità su iPhone, tra cui l’applicazione collaborativa Freeform; crittografia end-to-end per più dati archiviati in iCloud; o anche una modalità karaoke per Apple Music.

D’ora in poi, abbiamo diritto a un’altra versione del sistema operativo per iPhone: iOS 16.3. Quest’ultimo è un po’ più timido in termini di nuove funzionalità, ma apporta comunque interessanti modifiche agli iPhone addicted.

Per cominciare, è disponibile un nuovo sfondo “Unity”. Quest’ultimo viene aggiunto come parte del mese della storia afroamericana. Troviamo poi una delle caratteristiche sorprendenti di iOS 16.3: la possibilità di utilizzare le chiavi di sicurezza fisiche come secondo fattore di autenticazione per il proprio account Apple. Inoltre, apprendiamo che l’aggiornamento ora consente di modificare la frequenza di aggiornamento dei dati per le attività in tempo reale.

Piccola modifica apportata da iOS 16.3 direttamente correlata agli annunci della scorsa settimana: supporto per l’altoparlante connesso HomePod 2. Parliamo ora della funzione “Chiamata di emergenza”. Apple sta rendendo più difficile l’attivazione, ora richiede agli utenti di tenere premuto il pulsante di accensione/blocco e uno dei pulsanti del volume.

Infine, iOS 16.3 corregge i seguenti bug su iPhone:

  • Risolto un problema in Freeform che poteva impedire la visualizzazione di alcuni tratti di disegno realizzati con Apple Pencil o con il dito sulle lavagne condivise;
  • Risolto un problema per cui lo sfondo appariva nero nella schermata di blocco;
  • Risolto un problema per cui le linee orizzontali potevano apparire temporaneamente quando si riattivava lo schermo su iPhone 14 Pro Max;
  • Risolto un problema che causava la visualizzazione errata dello stato dell’app Home nel widget Home sulla schermata di blocco;
  • Risolto un problema per cui Siri non rispondeva correttamente alle domande sulla musica;
  • Risolto un problema per cui le richieste di Siri in CarPlay non venivano comprese correttamente.

Ti consiglio di leggere anche…

iPhone: la lista dei bug più frequenti dal rilascio di iOS 16 e come risolvere

Come passare da iOS 15.7 a iOS 16 in poche mosse

10 trucchi di Apple su iPhone con iOS 16