iPhone 14, tutte le novità: quando scenderanno i prezzi?

iPhone 14, tutte le novità: quando scenderanno i prezzi?

11/10/2022 0 By Redazione

È uscito iPhone 14, specifiche tecniche, novità

Con l’iPhone 14, Apple non corre grandi rischi, ma migliora alcuni dettagli e prova, nonostante le apparenze, funzioni interessanti, soprattutto sui modelli Pro. Prezzo, data di uscita, fotocamera, design, colori, scheda tecnica… Facciamo il punto.

La gamma iPhone 14 è composta da quattro modelli: iPhone 14, iPhone 14 Plus, iPhone 14 Pro, iPhone 14 Pro Max. iPhone 14 e 14 Plus sono entrambi disponibili in verde, viola, blu, nero (mezzanotte), bianco (Starlight) e rosso (prodotto rosso), mentre i modelli di fascia alta iPhone 14 Pro e 14 Pro Max sono loro offerti in verde, viola, argento, oro e grafite. Il rilascio dell’iPhone 14 coincide con l’arrivo di una nuova versione del sistema operativo: iOS 16. La stragrande maggioranza dei miglioramenti che apporta sono comuni a tutti gli iPhone che lo supportano. Questo è in particolare il caso della nuova schermata di blocco, i messaggi modificabili, la nuova galleria fotografica più facile da usare, il ritaglio automatico degli oggetti nelle foto e altro ancora.

L’iPhone è rimasto fermo dal punto di vista del design per alcuni anni, senza alcuna vera grande evoluzione. Contrariamente alle voci che annunciavano un’importante revisione del design dell’iPhone nel 2022, solo pochi dettagli cambiano tra iPhone 13 e iPhone 14.

Primo dettaglio: il materiale. Il titanio sostituisce l’acciaio per il telaio dell’iPhone 14 Pro. Forte come l’acciaio, questo materiale ha il vantaggio di essere più leggero e potrebbe aiutare a ridurre il peso dei dispositivi. L’azienda di Cupertino utilizzava già il titanio, che è più costoso dell’acciaio, sull’Apple Watch Edition.

Secondo dettaglio: la rimozione del notch dagli schermi dei modelli Pro. Ridotto in larghezza su iPhone 13, alla fine scompare completamente. Viene sostituito da un punch integrato nello schermo, come accade su Android da qualche anno. Questo nuovo punch è piuttosto ampio e ospita tre dei quattro sensori Face ID, il quarto posizionato dietro lo strato OLED. iPhone 14 e 14 Plus mantengono la tacca ridotta dell’iPhone 13.

Il blocco fotografico ultra prominente è tornato in auge. La porta di ricarica Lightning è nuovamente presente al posto di una porta USB-C, nonostante le pressioni dell’Unione Europea sull’argomento.

Il nuovo iPhone 14 Pro Max offre dimensioni leggermente diverse rispetto al predecessore. Infatti, mentre l’iPhone 13 Pro Max aveva uno spessore di soli 7,77 mm, l’iPhone 14 Pro Max ha uno spessore di 7,97 mm. Il nuovo modello è anche largo 77,61 mm, rispetto ai 78,13 mm precedenti. Infine, sul retro, il blocco fotografico misura 40,58 mm di lunghezza su iPhone 14 Pro Max, contro solo 38,75 mm su iPhone 13 Pro Max. 

iPhone 14 e 14 Pro hanno uno schermo da 6,1 pollici, mentre iPhone 14 Plus e 14 Pro Max da 6,7 pollici. Grazie all’iPhone 14 Plus, quindi, non è più necessario adottare il modello Pro Max per beneficiare di un iPhone con uno schermo molto grande. Inoltre, non esiste uno schermo più piccolo di 6 pollici nella famiglia iPhone 14.

Tutti sono dotati di pannello OLED, ma non necessariamente della stessa tecnologia. L’iPhone 14 Pro ha un display LTPO con una frequenza di aggiornamento dinamica da 1 a 120 Hz. Grazie a questa tecnologia, Apple offre per la prima volta un’opzione di visualizzazione sempre attiva. Simile a quanto si può trovare su Android, questo permetterà di visualizzare informazioni sulla schermata di blocco, come il meteo, l’autonomia o anche le consegne in corso.

Inoltre, Apple offre sfondi appositamente dedicati alla funzionalità, in grado di regolarne automaticamente la luminosità per evidenziare al meglio le informazioni visualizzate. Dal canto loro, gli iPhone 14 non sono ancora aggiornati e si accontenteranno di un pannello LTPS bloccato a 60 Hz. Infine, per risparmiare energia, lo schermo si spegnerà da solo in determinate condizioni.

Quest’anno, solo i modelli 14 Pro e 14 Pro Max beneficiano del nuovo chip A16 Bionic, mentre i modelli 14 e 14 Plus si accontentano dello stesso chip dell’iPhone 13, l’A15 Bionic. Tuttavia, il nuovo componente è soprattutto un’evoluzione del suo predecessore.

L’iPhone 13 Pro Max è considerato un campione di autonomia. Anche iPhone 14 Plus e iPhone 14 Pro Max godono di un’ottima autonomia.

Ecco un riepilogo delle capacità della batteria dell’iPhone 14:

  • iPhone 14 (6,1 pollici) – 3.279 mAh (contro i 3.227 mAh del 13)
  • iPhone 14 Plus (6,7 pollici) – 4.325 mAh
  • iPhone 14 Pro (6,1 pollici) – 3.200 mAh (rispetto ai 3.095 mAh del 13 Pro)
  • iPhone 14 Pro Max (6,7 pollici) – 4.323 mAh (rispetto ai 4.352 mAh del 13 Pro Max)

Andamento del prezzo: le previsioni secondo Idealo.it

L’iPhone 14 parte da un prezzo di 1.029 euro, mentre l’iPhone 14 Plus da 1.179 euro; l’iPhone 14 Pro da 1.339 euro; l’iPhone 14 Pro Max da 1489 euro. Secondo le previsioni di Idealo, i prezzi inizieranno a scendere del 10% dopo 4 mesi dal lancio, ma per chi aspetta 5 mesi o più, il risparmio ancora più forte, del 17% e oltre. Secondo Idealo.it un calo sensibile del prezzo ci sarà invece solo dopo metà anno. Dopo 7 mesi dal lancio, infatti, gli acquirenti potrebbero addirittura risparmiare 180 euro.

(grafico previsionale dei prezzi per iPhone 14 Pro)

(grafico previsionale dei prezzi per iPhone 14)

(grafico previsionale dei prezzi per iPhone 14 Pro Max)

Confronta i prezzi per altri iPhone

Per confrontare facilmente i prezzi degli altri iPhone, basta consultare il comparatore di Idealo, per ogni smartphone troverai recensioni e opinioni degli esperti, i migliori prezzi per nuovi e per usati e informazioni per prodotti simili.