iPhone: come gestire al meglio la schermata di blocco

iPhone: come gestire al meglio la schermata di blocco

29/03/2022 0 By fogliotiziana

Spesso considerato meno flessibile di Android, iOS ora offre molte opzioni di personalizzazione per il tuo iPhone. Questo è particolarmente vero per la schermata di blocco, che ha diverse funzionalità adattabili: widget, notifiche, centro di controllo, chiamate perse, messaggi o persino connessioni USB, ecc.

Come aggiungere i widget alla schermata Home

Introdotti con l’aggiornamento di iOS 14, i widget ti consentono di visualizzare le informazioni delle tue app preferite sulla schermata iniziale: meteo, livello della batteria, calendario, notizie, mappa, mercato azionario, note, ecc.

È possibile autorizzarne la visualizzazione quando l’iPhone è bloccato seguendo questi passaggi:

  • Vai su Impostazioni iPhone,
  • Seleziona Face ID e passcode (o Touch ID e passcode per iPhone che non dispongono di Face ID),
  • Inserisci il tuo PIN,
  • Abilita le opzioni Vista oggi e Cerca.

I tuoi widget saranno ora accessibili dalla schermata di blocco del tuo iPhone con un semplice swipe verso destra. Questi sono completamente personalizzabili e puoi aggiungerli o rimuoverli in qualsiasi momento.

Come configurare le notifiche per ogni applicazione

Per evitare di essere disturbato da centinaia di notifiche invasive, iOS ti consente di regolare le notifiche per ciascuna app. Per impostazione predefinita, tutte le notifiche vengono visualizzate nella schermata di blocco, nel centro notifiche e in un banner. Per definire se devono apparire o meno, ecco i passaggi da seguire:

  • Vai su Impostazioni iPhone,
  • Seleziona Notifiche,
  • Per ogni applicazione, impostare i parametri desiderati scegliendo se devono apparire o meno nella schermata di blocco e nel centro notifiche,
  • Se lo desideri, puoi personalizzare i suoni relativi a ciascuna notifica in base alle applicazioni.

Tieni presente che le notifiche che compaiono solo nel centro notifiche rimangono visibili dalla schermata di blocco, grazie a un semplice swipe verso l’alto.

Puoi anche scegliere di mostrare l’anteprima delle notifiche dalla schermata di blocco, andando su Impostazioni, quindi su Notifiche e infine su Mostra anteprime. Dovrai scegliere tra Sempre, Se sbloccato o Mai.

Come accedere al Centro di Controllo

Il Centro di Controllo è un menu di iPhone che ti dà accesso immediato a controlli utili, come la modalità aereo, non disturbare, torcia, volume e luminosità dello schermo, o ancora alcune app preinstallate. Puoi aprirlo con un semplice scorrimento verso il basso dalla schermata di blocco dell’iPhone. Per aggiungere o rimuovere comandi, ecco la procedura da seguire:

  • Vai su Impostazioni iPhone,
  • Seleziona Centro di controllo,
  • Tocca il simbolo verde “+” per aggiungere le scorciatoie desiderate e il simbolo rosso “–” per rimuoverne alcune.

Per riordinarli, puoi utilizzare il comando a destra, simboleggiato da tre linee sovrapposte. Alcune opzioni sono fisse, come la gestione del volume, la gestione della luminosità, il Wi-Fi, il Bluetooth, il blocco della rotazione, la modalità non disturbare o il lettore musicale.

Come usare Siri quando l’iPhone è bloccato

È possibile attivare l’assistente vocale dell’iPhone, per poterlo utilizzare anche quando il telefono è bloccato. Ricordiamo che Siri ti permette di rispondere alle tue richieste usando solo comandi vocali, di tradurre una frase, impostare una sveglia, trovare un posto, informarti del tempo, ecc. Se Siri non funziona con la schermata di blocco, procedi in questo modo:

  • Vai su Impostazioni iPhone,
  • Seleziona Siri e cerca,
  • Attiva l’opzione Siri con schermata di blocco.

Attenzione, se attivi l’opzione Ehi Siri in queste stesse impostazioni, puoi avviare Siri senza toccare il tuo iPhone, semplicemente pronunciando le parole “Ehi Siri”.

Ricordare le chiamate perse

Quando ricevi le chiamate perse, queste vengono visualizzate sulla schermata di blocco come una semplice notifica. Per risparmiare tempo, Apple ha progettato una funzionalità che consente di richiamarli direttamente dalla schermata di blocco. Tutto quello che devi fare è fare clic sulla notifica, quindi avviare la chiamata confermando. Per gestire l’accesso a questa funzione, ecco i passaggi da seguire:

  • Vai su Impostazioni iPhone,
  • Seleziona Face ID e passcode (o Touch ID e passcode per iPhone che non dispongono di Face ID),
  • Inserisci il tuo PIN,
  • Abilita o disabilita l’opzione Ricorda chiamate perse.

Se disattivi l’opzione, sarai comunque in grado di ricomporre le chiamate perse in questo modo, ma dovrai utilizzare Face ID o Touch ID prima di poter ricomporre.

Come rispondere ai messaggi dalla schermata di blocco

È possibile rispondere a un messaggio dalla schermata di blocco, tenendo premuta a lungo la notifica. Si apre un campo di input, quindi puoi scrivere la tua risposta e quindi inviarla. Per quanto riguarda le chiamate perse, questa funzione può essere attivata o disattivata dalle impostazioni:

  • Vai su Impostazioni iPhone,
  • Seleziona Face ID e passcode (o Touch ID e passcode per iPhone che non dispongono di Face ID),
  • Inserisci il tuo PIN,
  • Abilita o disabilita l’opzione Rispondi per messaggio.

Come consentire la connessione tramite USB nonostante il blocco

Disabilitato per impostazione predefinita, puoi consentire la connessione tramite USB quando il tuo iPhone è bloccato. Per modificare questa impostazione, dovrai anche accedere all’applicazione Impostazioni, quindi andare su Face ID e passcode, confermare la tua identità tramite il codice PIN e attivare la scheda Accessori USB.

Attenzione, Apple specifica che “se scegli di modificare l’impostazione predefinita e di consentire le connessioni USB quando l’iPhone è bloccato, disabiliti un’importante funzione di sicurezza dell’iPhone“.

Come visualizzare la cartella clinica e utilizza le Seleziona Face ID e passcode

Per fornire importanti informazioni mediche e contatti di emergenza, iOS ti consente di creare una cartella clinica completa. Comprende i seguenti dati: cognome, nome, età, problemi di salute noti, allergie, trattamenti, gruppo sanguigno, peso, altezza, lingue parlate o persone da contattare prima.

In caso di emergenza, la cartella clinica è accessibile direttamente dalla schermata di blocco dell’iPhone. Per accedervi è sufficiente cliccare su Emergenza, in basso a sinistra nella schermata di inserimento del codice, quindi su Modulo medico nella scheda Chiamata di Emergenza.

Si noti che è anche possibile effettuare chiamate di emergenza da questo stesso menu, senza necessariamente avere il codice. A titolo informativo, il 112 è il numero di emergenza unico (poliziaemergenza medica, Vigili del Fuoco) in tutta l’Unione Europea.