Le migliori applicazioni per criptomonete del 2021 secondo Yahoo! Finance

Le migliori applicazioni per criptomonete del 2021 secondo Yahoo! Finance

Il mercato delle criptovalute è in forte espansione e stanno aumentando a dismisura coloro che decidono di investire in questo settore; basti pensare che l’Europa è il primo continente al mondo per transazioni di monete virtuali. Se hai deciso di investire in questo tipo di attività, è bene che tu sappia come gestire il portafoglio di criptomonete per poter monitorare i tuoi investimenti e vederli fruttare anziché perdere tutto. 

Di seguito, un elenco delle migliori applicazioni in questo campo consigliate da Yahoo! Finance:

  • Coinbase: ottima per il trading online, rappresenta un exchange di criptovalute. Tramite questa piattaforma è possibile acquistare, vendere ed utilizzare le valute digitali. Semplicità, sicurezza ed affidabilità sono i suoi punti di forza, il tutto con la possibilità di aggiungere un conto bancario anche con un piccolo deposito. Coinbase consente un rapido accesso al trading ed è pensata appositamente per fare ricerche leggere e semplici operazioni. L’unico punto a sfavore è che risulta più costosa di altri concorrenti ed essendo stata pensata anche per fare operazioni semplici, risulta più difficile fare delle ricerche maggiormente sofisticate.
  • Ledger: ottima per gestire i portafogli. Si tratta di un portafoglio crittografico che non memorizza fisicamente le vostre criptovalute ma conserva le chiavi di accesso per poter accedere alle valute digitali. Questo servizio si occupa proprio di memorizzare le lunghe stringhe di codici che consentono l’accesso ai token crittografici. L’estrema comodità è che si potrà accedere alle proprie chiavi di criptovaluta ovunque ed in qualsiasi momento con il cellulare; comunque, il costo del servizio non è molto economico.
  • Gemini: ottima per spendere in criptovalute. Anche questa è un’app di exchange di criptomonete che si focalizza in particolare su Bitcoin e Ethereum. Tramite questa piattaforma è possibile effettuare scambi commerciali, comprare prodotti bancari e ricevere persino dei prestiti sull’apposita carta di credito Gemini. Nonostante spendere in criptovalute sia un’operazione abbastanza complessa, questa applicazione rende molto semplice utilizzare le criptomonete come valuta, specialmente grazie all’utilizzo di Codici QR. L’unico ostacolo è che, visto che non sono molte le aziende che accettano criptovalute in cambio di beni e servizi, i tempi di attesa per poter effettuare una transazione possono risultare troppo lunghi.
  • Coin Metrics: ottima per fare ricerca. Coloro che sono interessati a fare ricerche sul mercato delle criptovalute su questa piattaforma troveranno un’enorme quantità di dati per aiutare l’utente ad analizzare e monitorare il mercato. In questo modo si potranno valutare diverse opzioni prima di fare uno scambio ed, eventualmente, ricontrollare successivamente il mercato. L’unico problema è che, specialmente per i meno esperti, le metriche delle criptovalute a volte possono essere difficili da comprendere e da utilizzare.