Le telecamere a circuito chiuso più votate su Amazon

Le telecamere a circuito chiuso più votate su Amazon

17/01/2020 0 Di Redazione

Le telecamere a circuito chiuso sono delle telecamere che trasmettono un segnale video ad uno o più monitor. Non sono come quelle che usiamo di solito per uso amatoriale, dalle quali si differiscono perché più sensibili alla luce e sono idonee controluce, ma vengono usate per la videosorveglianza di aree e luoghi che devono essere controllati, strutture pubbliche o private considerate a rischio. Quindi possiamo trovarle nelle banche, negli uffici postali, negli aeroporti, nelle stazioni, e così via. Ma sempre di più si stanno cominciando a diffondere anche nelle abitazioni per controllare la propria dimora privata. Vengono utilizzate prevalentemente come sistemi di sicurezza passiva, ossia sistemi che registrano 24 ore su 24, e quando succede qualcosa, le immagini possono essere analizzate, poiché registrate su degli hard disk o su cassette VHS con durata di 960 ore, anche se ormai per lo più inutilizzate. In realtà il termine a circuito chiuso non è esattamente corretto da usare, poiché è vero che sono a circuito chiuso, ma è anche vero che sono aperte a chiunque abbia gli accessi, con password e IP per la connessione al sistema, per un controllo da remoto.

Con il tempo, questi sistemi di videosorveglianza si sono evoluti con nuove potenzialità. Ormai sono provvisti di sistemi meccanizzati che danno la possibilità di fare dei movimenti e spostarsi in senso verticale e orizzontale, sono dotati di sistemi infrarossi per una visione notturna, e infine sono collegate al computer tramite connessione wireless.

Se avete bisogno di questi sistemi per la vostra abitazione, azienda, ristorante, o un qualsiasi altro luogo, potrete trovarne molti sul sito e-commerce online di Amazon. Per cui diamo un’occhiata ai modelli più votati, e di conseguenza i più consigliati dagli altri consumatori.

Iniziamo con la telecamera Netvue, telecamera a circuito chiuso da esterno, con connessione wireless e risoluzione Full HD. È in grado di riconoscere il movimento umano, eliminando quindi i movimenti per esempio degli insetti. Presenta un potente led a infrarossi che consente una chiara visione anche al buio, con una distanza fino a 30 metri. Essendo una telecamera da esterno è molto resistente all’acqua, ed è in grado di supportare temperature che vanno dai -20°C ai 50°C. Ciò che l’ha resa forse una delle telecamere più votate su Amazon è probabilmente il fatto che è compatibile con i prodotti Smart Echo della stessa Amazon, e quindi associabile ad Alexa. Con l’assistenza vocale è più semplice controllare e monitorare la vostra casa ovunque e in qualsiasi momento.

Un’altra molto votata è quella della ieGeek, un’altra telecamera da esterno sempre in Full HD, resistente sia alle basse che alle alte temperature, e con una visione notturna che arriva fino ai 30 metri. Presenta un’antenna 5dBi che, rispetto alla versione precedente in 3dBi, assicura una maggiore stabilità e trasmissione del segnale su distanze ancora maggiori. Inoltre, ha un audio bidirezionale in tempo reale, quindi potrete parlare con chiunque si trovi davanti alla telecamera in qualsiasi momento. È possibile anche personalizzare l’allarme con una sirena, l’abbaio di una cano o altri suoni personalizzati per scongiurare le intrusioni. A differenza di quella che abbiamo presentato precedentemente, però, non è compatibile con Alexa.

Fino ad ora abbiamo presentato solo telecamere a circuito chiuso da esterni, quindi ora parliamo anche della telecamera EZVIZ, che invece è da interno. Ha una risoluzione di 720P HD e una vista panoramica a 360°. Potete posizionarla dove volete e vedere l’intera stanza. Rileva il movimento ed è in grado, grazie allo Smart Motion Tracking, di spostarsi automaticamente per tracciare e seguire ogni movimento. Anch’essa presenta un audio bidirezionale e un’ottima visione notturna con led ad infrarossi che illumina fino a 10 metri, sufficiente a coprire ogni stanza. Se si vuole qualche momento di privacy, la telecamera spegne l’obiettivo e smette di registrare audio e video. Ottima cosa, anche qui, è la compatibilità non solo con Alexa, come la prima, ma anche con altri sistemi smart home come Google Home.

Leggi anche: