LinkedIn Sales Navigator, cos’è e come utilizzarlo

LinkedIn Sales Navigator, cos’è e come utilizzarlo

Sales Navigator è uno strumento messo a disposizione da LinkedIn, allo scopo di far nascere nuovi contatti commerciali, attivando filtri di ricerca avanzata e altre opzioni particolarmente funzionali. Sales Navigator è un servizio LinkedIn a pagamento, che mette nelle condizioni di individuare nuovi lead, le cui particolarità sono conformi alle esigenze del proprio pubblico target. Con Sales Navigator di LinkedIn si intendono perseguire tre obiettivi: attivare nuove occasioni di business, incoraggiare e velocizzare la lead generation; incrementare la propria rete di contatti. Allo stesso tempo, Sales Navigator di LinkedIn agevola il “social selling”, perché supporta nella ricerca di quei contatti in linea con il proprio business e sui cui attivare un “funnel”, con l’obiettivo finale di trasformarli in clienti reali. Tuttavia, è importante evidenziare che Sales Navigator è solo uno strumento per realizzare il social selling. Infatti, questa è un’attività che richiede una strategia precisa, in cui fiducia e relazione sono le parole chiave per la realizzazione del proprio Social Selling Index.

Per reperire ed entrare in contatto con i nuovi lead (i profili delle persone) ed account (le pagine aziendali), Sales Navigator ricorre all’uso del database di LinkedIn. Il primo uso di Sales Navigator LinkedIn è gratuito, grazie all’attivazione delle licenza per i primi 30 giorni. L’attivazione è possibile accedendo al proprio account LinkedIn o mediante il suo acquisto. Inoltre, essendo parte della famiglia LinkedIn Premium, Sales Navigator non presenta i limiti caratteristici del profilo LinekdIn di base. In particolare, Sales Navigator LinkedIn consente di svolgere le seguenti attività: conoscere quali utenti hanno visitato l’account negli ultimi 90 giorni; realizzare ricerche senza limiti, mentre con il profilo gratuito le ricerche sono limitate ad un centinaio al mese; inviare InMail. Si tratta di messaggi privati, corredati dall’oggetto, ma contenenti un limite di 200 caratteri, a cui aggiungere un testo lungo al massimo 1900 battute e allegati da inviare ad utenti, che non appartengono alla propria rete di I° grado. Tuttavia, il vero fiore all’occhiello di Sales Navigator LinededIn è la “Ricerca Avanzata”, che consente l’uso di almeno 22 filtri per selezionare e qualificare adeguatamente i lead.

Infine, Sales Navigator LinkedIn prevede la presenza di due tipologie di strumenti di contatto: quelli diretti e quelli indiretti. I primi consentono un’interazione diretta con soggetti che non sono ancora parte della propria rete, attraverso l’invio di una richiesta di contatto. Gli strumenti di contatto indiretti, invece, rappresentano delle funzionalità utili per creare e facilitare le occasioni di interazioni con i propri clienti. I principali strumenti di contatto indiretto sono: il feed Home di LinkedIn Sales Navigator, che rappresenta una raccolta di aggiornamenti sui contatti tenuti sotto controllo. Questo primo strumento consente di seguire le conversazioni dei Lead per cui si prova un particolare interesse, in modo da decidere se parteciparvi e in quale momento farlo; le schede di tutti i Lead presenti all’interno di Sales Navigator, che ne visualizzano le informazioni più importanti e individuano quali possano essere i contenuti utili per intercettare il loro interesse.