Bitcoin Bitcoin 3.79% $43903.29
3.79%
36945.28 BTC $826354565120.00

Microsoft Start, ecco il nuovo feed di notizie personalizzate

Microsoft Start, ecco il nuovo feed di notizie personalizzate

È Start l’ultima invenzione di Microsoft. Start è un aggregatore di notizie, un feed personalizzato, che consente una raccolta di contenuti informativi. Grazie a Microsoft Start, l’utente è aggiornato in tempo reale e riceve notizie da “editori premium”, in base ai suoi interessi e bisogni. Microsoft Start è compatibile con Windows 11, consultabile online da iPhone iOS e smartphone con sistema operativo Android. Fruibile in qualsiasi momento della giornata e da qualsiasi posto l’utente possa trovarsi, è possibile effettuare il download di Microsoft Start, poiché già presente negli store digitali come app.

Microsoft Start sostituisce il suo predecessore, Microsoft News, ed è simile al feed di notizie The Microsoft Network (MSN), lanciato nel 1995, in concomitanza con la distribuzione di Windows 95, in grado di fornire, al tempo, un insieme di servizi Internet, sempre messi a disposizione dall’azienda di Redmond. Microsoft Start può contare su fonti di diversa natura, costituite da oltre 1000 editori, che mettono a disposizione foto, video e contenuti multimediali. Grazie alla presenza di un algoritmo di Intelligenza Artificiale e di apprendimento automatico, Microsoft classifica le notizie secondo un certo ordine, puntando alla personalizzazione dei contenuti, a seconda degli interessi mostrati dall’utente e della sua interazione con l’app dedicata. Ma l’azione automatica delle macchine è affiancata dal lavoro di selezione effettuato dalle risorse umane seppur, lo scorso anno, l’azienda di Redmond abbia tagliato il numero di giornalisti ed operatori impegnati negli uffici di MSN di tutto il mondo. Infatti, maggiore sarà l’interazione dell’utente con il contenuto, più il sistema sarà in grado di coglierne i reali interessi e proporre informazioni in linea con gli stessi. Inoltre, l’utente può segnalare un contenuto, una notizia o un articolo di suo gradimento,  così da personalizzare ancora di più la sua esperienza. Allo stesso tempo, l’utente può gestire in modo autonomo il processo di personalizzazione dei contenuti da fruire. Infatti, il feed Microsoft Start prevede la presenza di schede informative su temi precisi (meteo, sport, finanza); lo user può selezionare quelle che lo gratificano di più, concentrandosi in modo esclusivo sul tipo di informazione che desidera.

Con Start, Microsoft intende affinare il suo lavoro di ottimizzazione dei contenuti informativi, così da realizzare un “contenitore multimediale globale”. MSN non sparirà, ma sarà Microsoft Start il brand con cui Redmond accompagnerà la diffusione delle notizie selezionate e certificate dal gruppo, per poi essere lanciate sul web nelle diverse lingue.

Si potrà accedere al sito MicrosoftStart.com, il cui roll out è già iniziato, attraverso tutti i browser e tutte le app, che mutueranno il loro nome da Microsoft News a Microsoft Start. Infine, il prossimo mese, con il lancio di Windows 11, Microsoft Start sarà messo a disposizione anche sotto forma di widget, accedendo alla sezione dedicata, proprio attraverso il nuovo sistema operativo.