Si può trasmettere in diretta live contemporaneamente su più social?

Si può trasmettere in diretta live contemporaneamente su più social?

23/01/2022 0 By Redazione

Oggi molti degli eventi a cui era possibile partecipare in presenza si svolgono sulle piattaforme di streaming on line. Da una parte è un grosso vantaggio, sia da parte di chi trasmette sia da parte di chi assiste all’evento, in quanto, per chi organizza l’evento, è più facile avere un pubblico più ampio mentre gli spettatori possono accedere a conferenze, seminari, dibatti ai quali non avrebbero mai partecipato a causa della lontananza. Raggiungere un pubblico ampio sulle piattaforme di social media, come dimostrano anche studi approfonditi, sta diventando una delle chiavi principali per diffondere il messaggio, di marketing o sociale, dell’organizzazione. Uno degli aspetti interessanti di quella che alcuni credono una moda, ma che di fatto è una necessità, è quello di poter trasmettere simultaneamente su più piattaforme o canali social. Si raggiunge un pubblico più ampio e si possono controllare, in tempo reale, le reazioni e i commenti provenienti da YouTube, Facebook, Instagram eccetera. Nasce da questa esigenza il “simulcasting”, la trasmissione simultanea di un flusso video o di contenuti su vari canali/piattaforme. Per la gestione della parte tecnica basta un PC e una buona telecamera con un collegamento internet stabile e veloce (meglio in fibra FTTH) e un programma di regia adatto allo scopo. La pianificazione, invece, richiede l’intervento di esperti in marketing digitale che analizzino accuratamente i social network sui quali l’azienda è presente per stabilire cosa trasmettere e dove.

Streaming live multiplo su piattaforme di social media

Con diverse piattaforme di social media disponibili per il marketing e i video in diretta live, la scelta del canale appropriato può diventare difficile. La progettazione di una strategia che attiri il massimo degli spettatori pertinenti attraverso le dirette live può essere considerata un grande aiuto per tutte quelle organizzazioni che spesso trasmettono i loro eventi su siti Web e siti di social media. Sarà compito dell’esperto in marketing digitale capire come, dove e quando organizzare una diretta live sui social media e, secondo i contenuti dell’evento, proporre le piattaforme più adatte allo scopo. Tutti sappiamo che Facebook e YouTube sono piattaforme versatili, dove si possono trasmettere dirette con aggiornamenti di notizie o gli ultimi eventi riguardanti un vasto pubblico. Infatti, essendo abbondantemente utilizzata, la trasmissione su YouTube può far diventare virale il contenuto mentre Facebook, che consente l’accesso a un ampio numero di segmenti di pubblico di diverse fasce d’età e comunità, è l’ideale per i contenuti rivolti a famiglie e gruppi. Per le dirette video rilevanti che riguardano eventi sportivi o giochi in genere si potrebbe pensare a piattaforme come Twitch che insieme a Instagram o a Periscope che sono l’ideale anche per brevi notizie informative, streaming video di eventi live in quanto il pubblico su queste piattaforme consuma video in diretta che contengono le ultime informazioni di particolare interesse e tendenza.

La regia: hardware e software

Utilizzare lo smartphone per mettere online una diretta live potrebbe essere scomodo e impegnativo. Con un device mobile, per quanto potente, potrebbe essere difficile, se non impossibile, gestire e rispondere ai commenti e interagire con il pubblico per capirne le reazioni. Usando un computer invece è possibile inserire interventi preregistrati come se fossero in diretta, avere una regia strutturata e in grado di inserire presentazioni o immagini senza dover inquadrare lo schermo dietro gli oratori, scegliere quale telecamera usare e, come ci interessa fare, trasmettere il nostro video in diretta su più piattaforme. Per quello che riguarda il software fidatevi di quello che consiglia l’esperto che curerà la diretta tenendo presente che alcune piattaforme di videoconferenza, come per esempio Zoom, hanno delle funzioni che consentono di trasmettere in diretta l’evento.