Side Search è la nuova funzionalità di Google Chrome che semplifica la navigazione

Side Search è la nuova funzionalità di Google Chrome che semplifica la navigazione

Google Chrome è tra i browser più utilizzati al giorno d’oggi per fare ricerche online. Come sappiamo, Google lavora costantemente per offrire ai suoi utenti dei validi servizi, sempre più semplici ma allo stesso tempo all’avanguardia per rispondere alle crescenti esigenze. 

Al momento Chrome sta lavorando per mettere a disposizione una nuova funzionalità pensata per semplificare la navigazione, nello specifico nei risultati delle ricerche. Si tratta di “Side Search”, la nuova funzione grazie alla quale si abilita un pannello laterale in modo da facilitare la ricerca di altri risultati mentre si naviga su altre pagine. Infatti, quando si naviga online, sia su Chrome che sugli altri browser, bisogna sempre premere il pulsante “indietro” per tornare a visionare i restanti risultati della nostra ricerca, oppure per non perderli bisogna aprire un’ulteriore scheda per consultare una pagina potenzialmente interessante. Anche se questo non costituisce di per sé una limitazione da parte degli utenti, essendo ormai il modo convenzionale di fare ricerca sul web, Google vuole rendere la navigazione più interattiva e coinvolgente sul browser Chrome

Nell’ultima build di Chrome Canary ci sono tre nuovi flags in chrome://flags/ che hanno tutti a che fare con la nuova funzione Side Search. Si tratta della possibilità di attivare unaRicerca lateralementre si stanno visitando le pagine dei siti web, per consultare i risultati delle nostre ricerche senza dover tornare indietro. In questo modo, la pagina contenente i risultati di ricerca apparirà su un pannello laterale del browser, precisamente sulla sinistra.

Dopo aver abilitato tale funzione, la prossima volta che eseguirai una ricerca su Google e farai clic su un risultato, vedrai comparire un nuovo pulsante con il logo “G” di Google, proprio accanto al pulsante per ricaricare la pagina. Cliccando questo nuovo pulsante si aprirà un pannello sulla sinistra della scheda corrente mostrando i risultati di ricerca Google con un layout simile a quello dei dispositivi mobili. Selezionando poi un nuovo risultato del pannello laterale, la scheda principale del browser cambierà in quella che hai appena selezionato. 

Ecco una demo della nuova funzione.

Come puoi vedere, nonostante si stia visitando una pagina, sulla sinistra compaiono altri risultati.
Comunque, questa soluzione è da ritenersi interessante solo per quegli utenti considerati “esperti”, piuttosto che per quelli che fanno poco uso del browser. Si spera che tale funzione sia facoltativa e non imposta da Google. 

Clicca qui e scopri qual è la novità più attesa del momento!