Facciamo una panoramica delle campagne intelligenti su Google Ads

Facciamo una panoramica delle campagne intelligenti su Google Ads

30/09/2021 0 By Redazione

Delle campagne intelligenti su Google Ads abbiamo già parla più di una volta ma sarà il caso, visto l’enorme potenziale che si nasconde dietro a questo nuovo strumento, di fare una panoramica generale sull’argomento.  Come abbiamo visto le campagne intelligenti vengono messe in campo per attirare nuovi clienti facendo risaltare i punti di forza e i prodotti maggiormente appetibili della nostra attività. Nello scrivere il nostro annuncio, quindi, metteremo a punto un “tema” di parole chiave da utilizzare per mostrare automaticamente la nostra pubblicità agli utenti che usano la Ricerca Google, Google Maps, YouTube, Gmail e ai potenziali clienti che si trovano nella nostra zona geografica e cercano frasi correlate al nostro “tema” o a quelli che mettono in relazione i termini da noi selezionati con la nostra zona di attività. Naturalmente il nostro annuncio dovrà essere costruito in modo efficace, seguendo le linee guida di Google e, se è il caso, con il supporto di un esperto, in modo da offrire ai potenziali clienti una panoramica delle nostre attività e dei nostri punti di forza senza dimenticare il link alle pagine interne del sito, il numero di telefono e il segnaposto per le ricerche su Google Maps.

Google

Google

Una attività, più campagne e annunci diversi

Uno dei punti di forza delle campagne intelligenti è la possibilità di creare, per una singola attività, più campagne intelligenti che si rivolgono a utenti con esigenze diverse. Se, per esempio, gestiamo un negozio di ferramenta possiamo pensare di creare una campagna per il settore bricolage, una per il settore professionale e una generica. Secondo le nostre esigenze di mercato e secondo il periodo dell’anno possiamo decidere di dare maggiore risalto a questo o quel settore (campagna) modificandone il budget e il target. Inoltre, e questo è un ulteriore punto di forza, per attirare il maggior numero di clienti potenziali e ricevere più clic, le informazioni e contenuti che abbiamo predisposto per la nostra campagna possono essere utilizzati per creare di cosiddetti “annunci sostitutivi” che vengono usati per testare i titoli e le relative pagine di destinazione. Poiché gli annunci sostitutivi verranno pubblicati in contemporanea con l’originale sarà molto semplice capire quale è più efficace decidendo in quale momento pubblicare quello che ha un rendimento più alto.

Il budget

Naturalmente, come tutti i prodotti di Google Ads, le campagne intelligenti hanno un costo ma, nel nostro caso, avremo la possibilità di decidere quanto vogliamo spendere ogni mese per i nostri annunci e modificarlo in qualsiasi momento. È, comunque, fondamentale scegliere un budget mensile adeguato, in base a quelle che sono le nostre previsioni di spesa per la pubblicità, e mantenere sotto controllo quale delle nostre campagne rende di più in termini di clic in modo da distogliere fondi da una che rende meno e dirottarli su una che rende di più. Inutile dire che, in ogni caso, Google Ads valuterà, in base alla somma disponibile, come utilizzarlo per ottenere quanti più clic possibili e di eccellente qualità per aiutarci.