Trucchi e segreti per vendere su Vinted

Trucchi e segreti per vendere su Vinted

Vinted è una piattaforma utile per la vendita diretta e nell’online di abbigliamento di seconda mano. Vinted non prende commissioni dalle vendite e presenta un carattere internazionale, perché consente di vendere anche all’estero (Francia e Belgio su tutti), con le spese di spedizione sempre a carico dei clienti. Ma per riscuotere il giusto successo e vendere al meglio su Vinted, sarà necessario capire come funziona e conoscere quei segreti che potrebbero incrementare la vendita sulla piattaforma online.

Per prima cosa, è importante usare al meglio i Tag. Infatti, molti clienti fanno ricorso al motore di ricerca per reperire il prodotto di interesse. Tuttavia, le sezioni del sito di Vinted hanno un carattere generalista e il motore di ricerca restituirà risultati influenzati dalle parole usate all’interno della descrizione che accompagna l’articolo. Pertanto, per orientare al meglio il motore di ricerca sarà importante usare i tag, che faranno salire i propri prodotti nei risultati rispetto agli altri articoli in vendita sugli account di altri venditori. Un altro trucco e segreto per vendere su Vinted è prestare attenzione al linguaggio delle descrizioni, che accompagnano i prodotti. Un linguaggio che dovrà essere chiaro e comprensibile per tutti, magari con traduzione a favore dei clienti stranieri.

Un altro consiglio per vendere su Vinted suggerisce di entrare sulla piattaforma almeno una volta al giorno. Infatti, secondo la cultura diffusa su questo sito di e – commerce, “quei venditori che non si connettono per molto tempo non faranno una vendita adeguata, il che dà insicurezza agli acquirenti e questi optano per altri armadi”. Inoltre, può sembrare banale o irrilevante, ma è necessario accompagnare gli articoli con foto, non solo belle, ma anche luminose e sufficientemente visibili, evitando di usare il flash, così da non creare bagliori e riflessi. Le foto dovranno essere scattate dalla parte anteriore, di profilo, dalla parte posteriore, accompagnando con qualche scatto nel dettaglio.

Fiducia è un altro dei segreti per vendere su Vinted. Infatti, sarà importante che i clienti possano fidarsi del venditore e, per generare questo circolo virtuoso, diventerà importante curare al meglio il proprio profilo, inserendo una foto professionale, una descrizione precisa di sé, restituendo a chi legge un messaggio di cordialità e gentilezza. Trasmettendo, appunto, fiducia e affidabilità. Questo agevolerà delle buone recensioni da parte dei clienti e un discreto successo nelle vendite su Vinted. Un altro consiglio per vendere su Vinted suggerisce l’apertura di un account Instagram che, soprattutto negli ultimi tempi, sta avendo un vero e proprio “effetto – traino” a favore delle società che si occupano di moda, con l’obiettivo di attrarre un numero sempre maggiore di utenti. Sarà fondamentale accompagnare il profilo Instagram, con una buona bio, corredata da una chiara descrizione dell’attività svolta e dagli hastag per richiamare l’attenzione sugli articoli venduti. Inoltre, sarà utile iniziare a seguire gli utenti che pubblicano questi hashtag per farsi notare e mettere i like sotto i loro post. Infine, prevedere sconti sul prezzo di vendita e assicurare un regalo in seguito all’acquisto, potrebbero essere chiavi importanti per ottenere un buon successo e far decollare le proprie vendite su Vinted.