Windows 11: cosa fare se l’app Impostazioni non si apre

Windows 11: cosa fare se l’app Impostazioni non si apre

25/10/2022 0 By fogliotiziana

L’app Impostazioni è un componente essenziale del sistema operativo Windows 11, che consente di configurare e personalizzare molte opzioni e funzionalità sul sistema del dispositivo in base alle proprie esigenze. Può succedere tuttavia, che l’applicazione non si apra o non funzioni correttamente, anche a seguito di un aggiornamento di Windows 11.

Se si verificano malfunzionamenti, vedremo come ripristinare e riparare l’app Impostazioni in Windows 11 in modo che sia nuovamente operativa sul tuo dispositivo.

Se non riesci ad aprire l’app Impostazioni in Windows 11 o ha smesso di funzionare correttamente dopo aver installato gli aggiornamenti di Windows sul tuo dispositivo, Windows Update potrebbe aver interrotto il corretto funzionamento dell’applicazione. Dovrai quindi disinstallare gli ultimi aggiornamenti, quindi riavviare il dispositivo per verificare se il problema è stato risolto.

Se il malfunzionamento dell’applicazione non deriva da un aggiornamento di Windows installato di recente, vedremo diverse soluzioni che nella maggior parte dei casi dovrebbero risolvere i problemi riscontrati con l’app Impostazioni.

Verifica la disponibilità di aggiornamenti di Windows

Innanzitutto, verifica che il sistema operativo Windows 11 del tuo dispositivo sia aggiornato. Microsoft potrebbe aver implementato una patch tramite il servizio Windows Update per correggere un bug con l’app Impostazioni di Windows 11.

  • Apri il Terminale di Windows come amministratore e seleziona “Windows PowerShell”. Immettere il comando seguente Install-Module PSWindowsUpdate
    e premi il tasto “Invio” per installare il modulo Windows Update in PowerShell.
  • Digita “Y” per accettare e installare il modulo PowerShell, quindi premere il tasto “Invio”, quindi digitare “T” e premere il tasto “Invio”.
  • Immetti il comando seguente Set-ExecutionPolicy RemoteSigned per consentire l’esecuzione del modulo in Windows PowerShell e premere il tasto “Invio”.
  • Ora digita il comando seguente Get-WindowsUpdate per verificare la presenza di aggiornamenti di Windows 11 e premi il tasto “Invio”.
  • Se sono disponibili aggiornamenti, inserisci il comando seguente Install-WindowsUpdate
    e premi il tasto “Invio” per installare gli aggiornamenti di Windows.

Se sul dispositivo sono stati installati nuovi aggiornamenti di Windows, riavvialo e controlla se il problema con l’app Impostazioni di Windows 11 è stato risolto.

Disinstalla l’ultimo aggiornamento di Windows 11

Se hai notato che il malfunzionamento con l’app Impostazioni di Windows 11 è apparso dopo aver installato nuovi aggiornamenti, disinstalla gli ultimi aggiornamenti di Windows 11, riavvia il dispositivo, e controlla se l’app funziona correttamente.

Ripristina l’app Impostazioni di Windows 11

Se il problema è ancora presente sul tuo dispositivo, procedi in questo modo:

  • Apri il Terminale di Windows come amministratore e seleziona “Windows PowerShell”. Digita il comando seguente Get-AppxPackage *windows.immersivecontrolpanel* | Reset-AppxPackage in PowerShell e premi il tasto “Invio” per ripristinare l’app Impostazioni di Windows 11.
  • Chiudi Terminale di Windows e prova ad accedere alle Impostazioni di Windows per verificare se l’app è ora completamente funzionante.

Ripara le impostazioni di Windows 11 con DISM e SFC

L’app Impostazioni di Windows 11 potrebbe smettere di funzionare correttamente anche nel caso in cui i file essenziali per il corretto funzionamento dell’app siano mancanti o danneggiati. Per riparare le impostazioni di Windows 11 con DISM (Deployment Image Servicing and Management), procedi come segue:

  • Apri il Terminale di Windows come amministratore, seleziona “Prompt dei comandi”, quindi digita il comando seguente Dism/Online/Cleanup-Image/RestoreHealth e premi il tasto “Invio”.
  • Al termine dell’operazione, esegui System File Checker (SFC) per verificare e riparare la possibile corruzione dei file di sistema. Per fare ciò, inserisci il comando seguente sfc /scannow e premi il tasto “Invio”.
  • Al termine del processo, chiudi il Terminale di Windows e riavvia il dispositivo.

Se nessuna delle soluzioni per computer in questo tutorial ha risolto il tuo problema e non riesci ancora ad accedere alle impostazioni di Windows 11, potresti provare a ripristinare Windows 11 a uno stadio precedente, se tuttavia hai salvato un punto di ripristino del sistema.

Ti consiglio di leggere anche…

Come installare Hyper-V su Windows 11 Home e come si usa

Windows 11: come disattivare Isolamento Core per migliorare le prestazioni di gioco

Come creare una partizione su Windows 11 facilmente