Apple Music Sing: il nuovo karaoke di Apple ti farà cantare a squarciagola

Apple Music Sing: il nuovo karaoke di Apple ti farà cantare a squarciagola

15/12/2022 0 By fogliotiziana

La funzione sarà disponibile a fine mese per gli abbonati Apple Music in tutto il mondo su iPhone, iPad e la nuova Apple TV 4K.

Nel suo comunicato stampa, Apple presenta Apple Music Sing come “una nuova funzionalità che consente agli utenti di cantare le loro canzoni preferite regolando le voci, con i testi in tempo reale“.

Perché una tale funzionalità? Perché “la visualizzazione dei testi in tempo reale è una delle funzionalità più apprezzate di Apple Music“, afferma Okliver Schusser, vicepresidente di Apple Music e Beats. E aggiunge: “Sappiamo già che i nostri utenti in tutto il mondo si divertono a leggere i testi delle loro canzoni preferite, quindi abbiamo voluto fare un ulteriore passo avanti per generare ancora più coinvolgimento musicale attraverso il canto. È davvero molto divertente, i nostri abbonati lo adoreranno.

Come funziona Apple Music Sing?

Per goderti Apple Music Sing, basta avviare l’app e accedi alle tue canzoni preferite. Nuove icone appariranno quindi sull’interfaccia per accedere a questa funzione karaoke.

Gli utenti possono quindi regolare le voci (cantante solista, duetto, cori) da sostituire o duettare con l’artista. I testi vengono visualizzati in tempo reale con un highlight animato al ritmo della musica, come nel karaoke.

Per i titoli di duetto, è possibile dividere lo schermo in due in modo che ogni cantante abbia accesso alla propria linea vocale. Per rendere l’esperienza ancora più piacevole, Apple ha già preparato una serie di oltre 50 playlist comprendenti le canzoni più popolari al mondo. Sono classificati per tema, dai canti epici ai duetti, passando per inni e canti che ci piace cantare in coro.

Con Apple Music Sing, l’azienda di Cupertino continua a migliorare il suo servizio di streaming musicale per conquistare nuovi follower.

Apple Music, secondo servizio di streaming musicale

Secondo i dati pubblicati da MIDia Research per l’anno 2021, Apple Music sarebbe il secondo servizio di streaming più popolare con 78,5 milioni di utenti. Con una quota di mercato del 15%, l’azienda di Cupertino resta molto indietro rispetto al leader Spotify (31% di quota di mercato) e ai suoi 172 milioni di abbonati paganti e 209 milioni di utenti della formula gratuita.

Apple è comunque riuscita a superare Amazon Music (13%). Anche la cinese Tencent Music è in ritardo con una quota di mercato del 13%. Infine, Youtube (8%) e Deezer (2%) sono in fondo alla classifica.

Nella sua strategia di conquista, Apple moltiplica anche i supporti. Una volta confinata ai suoi unici dispositivi, Apple ha aperto prima Apple Music su Android. Più di recente, abbiamo appreso che il servizio sarebbe arrivato sulle console Xbox ma anche sulle auto del gigante elettrico Tesla.

Ti consiglio di leggere anche…

iPhone: disponibile aggiornamento iOS 16.2, ecco le novità

Come abilitare “aggiornamenti più frequenti” per le attività live su iOS 16.2 RC (versione finale)

iPhone: 5 nuove funzionalità in arrivo con iOS 16.2 che adorerai