Buoni Amazon: come utilizzarli, quali sono

Buoni Amazon: come utilizzarli, quali sono

Amazon è il sito di rivendita online più utilizzato al mondo, e ciò che gli ha permesso di arrivare ad essere il numero uno sul mercato è anche la sua versatilità, che riguarda anche le modalità di pagamento. Sul sito e-commerce, infatti, vengono accettati diversi tipi di pagamento, che vanno incontro alle diverse esigenze dei clienti.

  • Carte di credito / carte di debito
  • Ricariche in cassa
  • Bonus cultura
  • Buoni regalo
  • Conti bancari

Questi sono i metodi di pagamento che Amazon accetta, e in questo articolo vedremo in particolare come funzionano i buoni Amazon, come utilizzarli e quali sono.

Cosa sono i buoni Amazon

Prima di tutto bisogna cercare di capire effettivamente che cos’è un buono Amazon. Non è altro che una gift card che viene in genere regalata, per questo motivo viene di solito chiamato ‘buono regalo’, e che contiene un codice alfanumerico di 14/15 cifre.

Una volta ottenuto il buono, questo codice deve essere inserito nel proprio account Amazon, così da accreditare la somma contenuta al suo interno sull’account. Il credito può essere speso facendo acquisti sulla piattaforma, e al momento del pagamento, questi soldi vengono detratti direttamente dal prezzo da pagare e non bisognerà aggiungere nessun soldo di tasca propria. Solo nel caso in cui il costo da pagare superi la somma del buono, allora verranno sottratti i soldi dalla carta associata al proprio account Amazon.

I buoni regalo Amazon hanno una validità di dieci anni dalla data di emissione. Ma attenzione, perché una volta che questi vengono aggiunti su un account, non potranno essere trasferiti su altri account.

Quali sono i buoni Amazon

Esistono diversi tipi di buoni regalo che Amazon mette a disposizione. Si possono generare buoni:

  • Digitali
  • Da stampare su cartolina
  • In un biglietto d’auguri
  • In un cofanetto

I soldi che possono essere messi a disposizione per la creazione del buono variano a seconda dell’esigenza personale. Comunque, di solito si va da un minimo di 15 centesimi ad un massimo di 200 euro.

Come ottenere buoni Amazon

Di solito, come già detto, questi buoni regalo di Amazon vengono regalati. Ma come vengono generati? Il modo più veloce per ottenerli è acquistarli dal sito di Amazon nella sezione Buoni regalo. Si può scegliere tra le quattro opzioni dette prima, e il taglio che si vuole.

Si possono acquistare dei buoni regalo sul portale di Amazon anche per generarne di altri. Infatti, il sito di Jeff Bezos mette a disposizione delle offerte secondo cui, se si compra un buono regalo, si può ricevere in cambio un altro buono sconto da utilizzare sugli acquisti.

Altro modo per ottenere dei buoni Amazon è partecipare a dei sondaggi o a dei giochi su determinate applicazioni. In cambio si ottengono dei premi in soldi convertibili anche in buoni da spendere su Amazon.

Come utilizzare i buoni Amazon

Una volta ottenuto il buono è arrivato il momento di aggiungerlo sul vostro account per averlo pronto al momento di un acquisto. Quindi andate sul sito ufficiale di Amazon e, se necessario, fate l’accesso al vostro account inserendo e-mail e password. Dopo che siete entrati nell’account, andate sul menu a tendina Account e liste in alto a destra, e poi su Il mio account. A questo punto cliccate sulla sezione Buoni Regalo e Ricarica. Vi verrà chiesto di inserire i vostri dati di accesso, quindi inseriteli e andate avanti. Ora fate clic sul pulsante Aggiungi al mio account, inserite il codice del buono regalo, e confermate andando nuovamente su Aggiungi al mio account.

L’importo del buono verrà così aggiunto e archiviato sul vostro saldo Amazon e non vi resterà altro che utilizzarlo sui vostri acquisti futuri fino all’esaurimento della somma caricata.

Leggi anche: