Come abbonarsi a Netflix condiviso?

Come abbonarsi a Netflix condiviso?

Netflix è un servizio di streaming in abbonamento, che permette ad utenti ed appassionati di fruire di film, documentari e serie TV senza interruzioni pubblicitarie, usando direttamente un device connesso ad Internet. Ma Netflix consente di effettuare il download dei contenuti preferiti sui dispositivi iOS, Android o Windows 10, potendone fruire senza dover forzatamente ricorrere ad una connessione Internet. Netflix, inoltre, prevede l’attivazione di abbonamenti non solo individuali, ma anche condivisi tra più utenti, soprattutto tra membri che appartengono allo stesso nucleo familiare. Pertanto, se si è appassionati di film e serie TV e si desidera fruirne anche con altre persone, sarà importante sapere come abbonarsi a Netflix condiviso.

Prima di spiegare in modo più approfondito come abbonarsi a Netflix condiviso, sarà necessario evidenziare che l’uso degli account Netflix condivisi, stando a quanto riportato all’interno delle Condizioni di utilizzo di Netflix, è consentito, ma solo se la compartecipazione coinvolge unicamente i componenti del proprio nucleo domestico, altrimenti, non è permesso abbonarsi a Netflix condiviso. Inoltre, non è neppure possibile condividere Netflix in un luogo pubblico, perché la piattaforma di streaming è destinata esclusivamente ad un uso personale e non commerciale; per questo motivo, la proiezione dei suoi contenuti è vietata in pubblico.

Per abbonarsi a Netflix condiviso sarà necessario scegliere uno dei piani di abbonamento che attiva alla visione dei contenuti su differenti schermi contemporaneamente e, quindi, all’accesso al profilo a più persone per volta. Per abbonarsi a Netflix condiviso, sarà necessario collegarsi alla home page della piattaforma streaming, inserire l’indirizzo mail nel form dedicato e cliccare sul pulsante Provalo ora. Si aprirà una nuova schermata, dove bisognerà selezionare l’opzione “Vedi i piani”, con la possibilità di scegliere l’abbonamento più conforme alle proprie esigenze. La piattaforma potrebbe proporre un periodo gratuito di prova, generalmente 30 giorni, ma le offerta per abbonarsi a Netflix condiviso sono le seguenti: Standard, per un costo di 12,99 euro al mese, che abilita alla fruizione dei contenuti di Netflix in HD e in contemporanea fino a 2 dispositivi. Rappresenta la soluzione ideale per chi desidera abbonarsi a Netflix condiviso per dividerne l’uso con un’altra persona che appartiene alla famiglia; Premium, che offre un abbonamento di 17,99 euro al mese, propone contenuti Netflix in Ultra HD e in 4K e la riproduzione su 4 dispositivi contemporaneamente per 4 persone.

Dopo aver selezionato l’abbonamento più in linea con le proprie necessità, bisognerà cliccare per due volte di seguito sul comando Continua, creare una password da associare all’account e da inserire in Aggiungi una password, premendo nuovamente sul pulsante Continua. Si aprirà una schermata, in cui sarà necessario scegliere il metodo di pagamento più adeguato (Carta di Credito, di debito, PayPal o Codice Regalo), per poi cliccare su “Inizia l’abbonamento a pagamento”, pagare Netflix e attivare l’accordo.