Come disdire un abbonamento Netflix

Come disdire un abbonamento Netflix

Netflix è una delle piattaforme streaming più note, diffuse ed usate. Infatti, nel corso degli anni, sempre più persone hanno deciso di fruirne, sottoscrivendo un abbonamento e optando per i servizi on demand messi a disposizione dalla piattaforma statunitense. Gli abbonamenti proposti dalla piattaforma di streaming si differenziano tra Base, Standard e Premium, a seconda dei servizi e dei contenuti di cui l’utente desidera fruire, con la possibilità di scegliere il rinnovo mensile automatico. Ma, prima di prestare il proprio consenso per poter avere a disposizione film, serie, documentari e contenuti, è importante sapere come disdire un abbonamento Netflix. Disdire l’abbonamento Netflix non costa nulla e l’annullamento può essere effettuato in qualsiasi momento, dall’app dedicata o dal sito, ricorrendo sia al PC, sia allo smartphone.

Ma disdire un abbonamento Netflix non vuol dire per forza rinunciare ai contenuti offerti dalla piattaforma streaming. Infatti, l’utente potrà semplicemente continuare a fruire di film, serie TV e documentari, ma effettuando il pagamento mensilmente, attraverso l’app mobile o il sito ufficiale. Per disdire l’abbonamento mensile ed automatico a Netflix sarà sufficiente aprire il sito o l’app Netflix, entrare con le proprie credenziali o con il profilo social. Se l’accesso avviene attraverso la versione desktop, bisognerà cliccare su “Accedi”, che si trova in alto a destra della home page e premere sulla voce “abbonamento e fatturazione”, selezionando il comando “disdici l’abbonamento”, per poi confermare la disdetta con un altro click. Al termine di questa procedura, che consente di disdire un abbonamento Netflix, l’utente riceverà una mail con un riepilogo in cui viene illustrata l’intera procedura di disattivazione dell’accordo, corredata da una richiesta di conferma. Qualora non si voglia più disdire l’abbonamento Netflix, sarà sufficiente entrare nel sito e far ripartire l’abbonamento, procedendo con l’aggiornamento delle modalità di pagamento.

Ma chi ha effettuato la sottoscrizione dell’accordo attraverso i device Apple (iPhone o iMac), avendo fatto ricorso ad iTunes, il programma della famosa compagnia americana, che permette di gestire musica, video, contenuti multimediali e abbonamenti. Per disdire l’abbonamento Netflix da iTunes sarà sufficiente accedere al servizio con le credenziali a disposizione, premere sull’icona del profilo e poi sulla voce “informazioni account”. In quest’area sarà possibile accedere all’opzione “abbonamenti”, all’interno della quale rintracciare una piattaforma streaming. Per disdire l’abbonamento Netflix è sufficiente cliccare su “modifica” e disattivare la sottoscrizione dell’accordo. Infine, sia se per disdire l’abbonamento Netflix l’utente abbia fatto ricorso ad iTunes o al sito, la piattaforma effettuerà il salvataggio delle preferenze dell’utente per 10 mesi, così da poter avere la possibilità di far ripartire l’accordo in un qualsiasi momento.