Come aggiornare WhatsApp su Android e iOS

Come aggiornare WhatsApp su Android e iOS

Come tutte le piattaforme per smartphone più utilizzate al mondo, anche WhatsApp apporta degli aggiornamenti in modo costante. Basti pensare alle registrazioni vocali, alla crittografia end-to-end, allo stato e alle reazioni ai messaggi.

Proprio per questo motivo, ti consiglio sempre di aggiornare WhatsApp, poiché potrebbe introdurre di punto in bianco ulteriori impostazioni molto utili. Non sai se possiedi l’ultima versione dell’app? Ti consiglio di continuare a leggere questa guida, poiché ti mostrerò proprio come procedere in tale senso.

Il modo sicuramente più semplice e immediato è quello di utilizzare il Google Play Store, presente fin da subito nel tuo cellulare, che ti consente di scaricare ulteriori app di qualsiasi genere e tipologia:

  • Accedi al Google Play Store;
  • Nella barra di ricerca che trovi al centro, in alto, digita “WhatsApp”;
  • Il primo risultato che ti apparirà è proprio WhatsApp Messenger;
  • Accanto al suo logo, troverai una scritta:
  • se vedi Aggiorna, allora clicca su di essa e otterrai l’ultima versione dell’applicazione;
  • se vedi Apri, allora ti conviene chiudere il Play Store, poiché già possiedi l’ultima versione di WhatsApp.

Molto spesso capita, come in questo secondo caso, di avere le app già aggiornate, senza dover fare alcuna azione. Infatti, una volta che il tuo smartphone è collegato ad una rete Wi-Fi, esso è impostato per avviare automaticamente l’aggiornamento delle tue applicazioni all’ultima versione disponibile.
Ma vuoi essere ancora più scrupoloso e controllare proprio il numero della versione di WhatsApp? Puoi confrontare il numero presente nelle “info app” di WhatsApp sul Play Store con quello presente nelle impostazioni dell’app, che puoi trovare in questo modo:

  • apri WhatsApp;
  • seleziona il simbolo ⁝;
  • clicca su Aiuto e poi su Info app.

Anche nel caso dei dispositivi targati iOS, e in particolare gli iPhone, monitorare lo stato della versione di WhatsApp è una procedura alquanto semplice. Infatti, il modo per controllare questo aspetto passa sempre attraverso lo store del cellulare.

  • Accedi all’App Store;
  • Fai tap sulla barra di ricerca e digita “WhatsApp”
  • Il primo risultato che ti apparirà è proprio WhatsApp Messenger;
  • Accanto al suo logo, troverai una scritta:
  • se vedi Aggiorna, allora clicca su di essa e otterrai l’ultima versione dell’applicazione;
  • se vedi Apri, allora ti conviene chiudere il Play Store, poiché già possiedi l’ultima versione di WhatsApp.

Come mostrato con Android, per effettuare il confronto del numero della versione di WhatsApp con l’ultima rilasciata, dovrai andare su Info ed aiuto tra le impostazioni dell’app e paragonare il numero con quello presente nelle info sull’App Store.

Ti consiglio di leggere anche…

Come mettere i messaggi importanti su WhatsApp da Android e iPhone

WhatsApp: arrivano i messaggi che si autodistruggono

WhatsApp non funzionerà più su alcuni smartphone nel 2023, controlla subito il tuo telefono