Come guardare video su YouTube offline con Android

Come guardare video su YouTube offline con Android

Dal 14 febbraio 2005, anno del suo esordio in rete, YouTube ha acquisito un successo planetario. Infatti, dopo un inizio senza troppe pretese, YouTube fu acquistato da Google nel 2006. Nove anni dopo, nel 2017, le statistiche hanno mostrato che YouTube era diventato il secondo sito più visitato dopo Google, toccando il traguardo del miliardo e mezzo di visitatori ogni mese.

YouTube è la piattaforma web 2.0 più conosciuta e fruita, utile per condividere e vedere contenuti
multimediali di genere diverso, dai videoclip agli shorts, passando per i live streaming, i video blog, i film, la musica e tanti altri interessanti contenuti. YouTube è anche un servizio interattivo, poiché consente ai suoi utenti di dare un parere, esprimere un voto, inserire un commento, aggiungere i video tra i preferiti e, in caso di violazioni agli standard della community, segnalare un contenuto inappropriato.

Per fruire dei contenuti di YouTube con un device Android, è necessario avere una connessione Internet, sia attraverso un collegamento Wi – Fi, sia attraverso i dati mobili dello smartphone. In più, sarà fondamentale aver scaricato l’app di YouTube per Android. Però, guardare video e ascoltare musica su YouTube in assenza di una linea Wi – Fi rende necessario ricorrere alla connessione dei dati mobili. Dati mobili che, però, sin esaurirebbero immediatamente.

Tuttavia, esiste una soluzione, per cui è possibile guardare video YouTube in offline con Android. Infatti, ricorrendo ad alcune piccole strategie, sarà possibile scaricare i video YouTube e vederli in offline. In questo modo, anche in assenza di una connessione Wi – Fi o di una rete mobile 4G, non si dovrà rinunciare alla fruizione dei contenuti preferiti offerti da YouTube.

Esistono 2 differenti strategie per scaricare i video YouTube e per guardare video YouTube in offline con Android:

  • scaricare video YouTube e guardare video YouTube in offline su Android con l’app Tubemate;
  • scaricare video YouTube e guardare video YouTube in offline su Android con l’app Videoder.

Esistono diverse applicazioni che permettono di scaricare i video da YouTube.

1. Tubemate

Tubemate è un’applicazione gratuita che consente di scaricare, senza troppa difficoltà, i video da
YouTube, per poi poter guardare i video YouTube in offline con Android. Per scaricare video YouTube e guardare video YouTube in offline su Android con l’app Tubemate, basterà fare questi passaggi:

  • accedere alle Impostazioni del device Android;
  • scegliere la voce Impostazioni Avanzate;
  • cliccare sul comando Sicurezza;
  • abilitare la voce Origini sconosciute, per poter installare le app che non si trovano all’interno del Google Play Store;
  • accedere al browser internet;
  • collegarsi al sito tubemate.net;
  • installare la versione più recente dell’app Tubemate;
  • accedere a YouTube;
  • selezionare il video da scaricare;
  • cliccare sul link del video;
  • cliccare sul comando Installa dell’app;
  • cliccare sulla voce Okay, Prosegui;
  • cliccare sulla notifica, che avvisa che il file apk è stato scaricato;
  • aprire la cartella Download;
  • cliccare su youtube-tubemate.7.07.apk;
  • premere sulla voce Installa;
  • cliccare su Apri;
  • spuntare la voce Accetta all’interno della schermata Termini e Condizioni.

2. Videoder

Anche Videoder è un’app gratuita, che consente di scaricare video YouTube e guardare video YouTube in offline su Android. Infatti, Videoder attiva la cattura intelligente del link ed è disponibile al link https://www.videoder.com/it. Videoder consente anche di effettuare il download multiplo per poter scaricare contemporaneamente molti video, canzoni e film. Per scaricare video YouTube e guardare video YouTube in offline su Android con l’app Videoder, basterà procedere così:

  • aprire l’app YouTube;
  • effettuare la ricerca del video o del brano da scaricare;
  • cliccare sul pulsante di condivisione;
  • selezionare Videoder dal menu di condivisione;
  • aprire il video da scaricare;
  • cliccare sul comando di condivisione;
  • scegliere la voce Videoder;
  • selezionare la voce Condividi video YouTube attraverso Videoder;
  • scegliere quale risoluzione avere per il video;
  • visualizzare la schermata che permette di modificare il percorso del download e la quantità di download multipli;
  • premere sul pulsante download per avviare la procedura;
  • attendere il completamento delle operazioni.

Ti consiglio di leggere anche…

YouTube Emote, come funzionano le emoticon personalizzate per le live chat

Come iniziare ad utilizzare correttamente YouTube

Che cosa sono gli handle su YouTube e quali sono i vantaggi