Come aggiungere la musica al tuo stato WhatsApp

Come aggiungere la musica al tuo stato WhatsApp

15/03/2022 0 By fogliotiziana

Per gli stati di Whatsapp purtroppo manca ancora la funzione di aggiungere musica nelle storie. Tutto ciò che è possibile fare è condividere i link musicali dalle relative app di streaming. Tuttavia, c’è un piccolo trucco per aggirare l’ostacolo!

Come aggiungere musica al tuo stato Whatsapp?

È bene chiarire sin da subito che questo trucco funziona solo con i video che registri. Non puoi usarlo per aggiungere musica a clip video, foto o testo già salvato nel telefono. Quello che ti serve è Whatsapp e un’app di streaming come Spotify. I seguenti passaggi ti consentono di aggiungere la musica desiderata allo stato del tuo video:

  • Apri l’app di streaming musicale e riproduci il brano che desideri riprodurre in streaming nel video. (ricorda che sei limitato a 30 secondi di video per stato, quindi trova la parte della canzone che ti interessa di più);
  • Metti in pausa la tua canzone;
  • Ora vai su Whatsapp e vai su Il mio stato. Tocca l’icona della fotocamera in basso a destra per passare alla modalità di registrazione;
  • Scorri lo schermo dall’alto verso il basso per accedere al widget Spotify;
  • Premi play per continuare la tua canzone;
  • Registra il video (tieni premuto il pulsante di registrazione). La musica riprodotta verrà trasmessa in streaming in background e registrata tramite il microfono;
  • Puoi personalizzare il video con una didascalia o adesivi e condividerlo premendo il pulsante di stato di invio.

Nota: questo trucco funziona solo se la musica di sottofondo viene riprodotta tramite gli altoparlanti dello smartphone e non tramite le cuffie.

Dovresti anche impostare la musica a un livello sufficientemente alto da mascherare qualsiasi rumore di sottofondo. Questa forma di registrazione vide, infatti, non è indicata se ti trovi in condizioni di vento, traffico o in luoghi pubblici dove è richiesta discrezione.