Come attivare la protezione del sistema su Windows 11 e stare più sereno

Come attivare la protezione del sistema su Windows 11 e stare più sereno

22/01/2023 0 By fogliotiziana

In Windows 11, hai la possibilità di creare punti di ripristino per proteggere il tuo sistema da problemi imprevisti. Questi punti di ripristino consentono di tornare rapidamente a uno stato precedente, stabile e funzionante, senza la necessità di una reinstallazione completa. Se preferisci non preoccuparti, puoi anche abilitare la funzione di protezione del sistema di Windows 11 per creare automaticamente punti di ripristino su base regolare. Questo ti assicura una protezione costante.

Che cos’è la protezione del sistema?

La funzionalità di protezione del sistema di Windows 11 è molto utile, poiché crea automaticamente punti di ripristino in momenti chiave, come aggiornamenti di sistema e driver, modifiche alla configurazione e installazioni di app, per proteggere la configurazione del sistema corrente. Quindi, nel caso qualcosa vada storto, puoi facilmente ripristinare il tuo sistema a una data precedente quando funzionava perfettamente. Questa funzione di protezione del sistema è quindi uno strumento essenziale per mantenere la stabilità e la sicurezza del tuo computer Windows 11.

Come abilitare la protezione del sistema su Windows 11

Per abilitare la protezione del sistema su Windows 11, segui questi semplici passaggi:

  • Vai alle impostazioni di Windows 11. Per fare ciò, fai clic sul menu Start, quindi sull’applicazione Impostazioni o premi contemporaneamente i tasti Windows + i sulla tastiera.
  • Nel riquadro di sinistra, fare clic su “Sistema”, quindi fare clic su “Informazioni di sistema” nel riquadro di destra.
  • Nella sezione “Specifiche del dispositivo”, fare clic su “Protezione del sistema”.
  • Nella finestra “Proprietà del sistema”, seleziona l’unità che contiene Windows 11 (in genere C), quindi fai clic su “Configura”.
  • Infine, selezionare “Abilita protezione sistema”, quindi convalidare con “OK”. Una volta completati questi passaggi, Windows 11 creerà automaticamente punti di ripristino per proteggere il sistema durante gli aggiornamenti, le installazioni delle applicazioni o le modifiche alla configurazione.

Nota: per impostazione predefinita, Windows 11 gestisce la quantità di spazio su disco allocato ai punti di ripristino (in genere tra l’1% e il 5%). Tuttavia, se preferisci, puoi configurare tu stesso lo spazio su disco allocato per la protezione del sistema.

Ti consiglio di leggere anche…

Come forzare la chiusura di un programma su Windows 11, 5 trucchi da conoscere

Come disattivare SmartScreen su Windows 11

Windows 11: che cos’è la modalità efficienza di Task Manager e come si usa