Come avere WhatsApp per iPad nel 2022

Come avere WhatsApp per iPad nel 2022

Hai provato a scaricare WhatsApp sul tuo iPad ma, andando sull’App Store del dispositivo, non sei riuscito a trovare niente? Questo è perché ad oggi ancora non è disponibile WhatsApp sui tablet di casa Apple. Ma in questa piccola guida ti mostrerò come avere WhatsApp per iPad nel 2022, senza dover ricorrere al Jailbreak o senza avere la SIM.

Come faccio a scaricare WhatsApp su iPad?

Come già detto, ancora non esiste WhatsApp per iPad, e per questo potrebbe essere un po’ difficile ottenere WhatsApp per il tuo dispositivo mobile di casa Apple. L’unico modo è usare WhatsApp Web, ossia l’interfaccia che permette di accedere alla piattaforma di messaggistica istantanea tramite browser del computer o di altri dispositivi. Tuttavia, WhatsApp Web ha delle limitazioni. Per esempio, per utilizzarlo è necessario avere già installato WhatsApp su un altro dispositivo, con un numero di telefono attivo e che sia già registrato al servizio.

Ma non preoccuparti, perché mettere WhatsApp sul tuo iPad è molto più semplice di quello che pensi. Gli unici requisiti che devi avere sono i seguenti:

  • un iPad con versione iOS 9 o versioni successive;
  • un computer Windows, Mac o Linux;
  • un cavo USB;
  • aver installato Cydia Impactor sul pc.

Come mettere WhatsApp su iPad senza Jailbreak

Se vuoi scaricare WhatsApp sull’iPad, ma giustamente hai paura e non vuoi proseguire con il Jailbreak del dispositivo, quello che devi fare, prima di tutto, è scaricare il file sorgente dell’app e salvarlo sul desktop del tuo computer. Ora, collega l’iPad al pc tramite cavo USB e avvia il tool Cydia Impactor. Se non ce l’hai scaricato, fallo e poi prosegui con i passaggi qui di seguito.

Dopo aver aperto Cydia Impactor, dunque, trascina il file scaricato sulla schermata principale del programma e inserisci le credenziali del tuo ID Apple, così da poter autorizzare l’installazione di WhatsApp sul tuo iPad. Una volta fatto, il programma avvierà l’installazione di WhatsApp e ci impiegherà più o meno 3 minuti per completare l’operazione, alla fine della quale, troverai l’icona di WhatsApp proprio nella schermata Home del tuo iPad.

Cosa fare se riscontro un errore di autorizzazione?

Quando avvierai l’app per la prima volta, potresti riscontrare un errore di autorizzazione. In questo caso, vai nelle Impostazioni e poi in Generali. Quindi, vai su Gestione profili e dispositivo. Poi, fai clic sulla tua email e fai tap su Verifica. Infine, avvia di nuovo l’applicazione di WhatsApp sul tuo iPad e prosegui con la configurazione dell’account

Inoltre, dopo i primi 7 giorni di utilizzo, l’app potrebbe non funzionare più. Questo è dovuto alla scadenza del certificato. In questo caso, ti basterà eliminare l’applicazione e seguire di nuovo lo stesso procedimento descritto qui sopra.

Ti consiglio di leggere anche…

Come usare WhatsApp multi-dispositivo su iOS e Android

WhatsApp Web, come fare chiamate e videochiamate su PC

iPad vecchio lento, cosa fare per renderlo più scattante in 10 mosse