Come capire nord e sud su Google Maps?

Come capire nord e sud su Google Maps?

Dopo alcuni anni di attesa, la funzione della bussola torna a funzionare all’interno del servizio internet geografico di Google Maps. Grazie all’opzione della bussola, gli utenti potranno orientarsi e capire nord e sud su Google Maps. In realtà, non si tratta di un’autentica novità, poiché l’opzione era già comparsa nel 2019 ma, d’improvviso, BigG rimosse la funzionalità a pochi mesi dall’esordio. All’interno di un lungo post, Google ha annunciato che la bussola sarebbe tornata all’interno di Maps, annunciando poi tutte le altre novità previste per il servizio internet geografico di proprietà del colosso di Mountain View. Gli ultimi update che hanno riguardato l’applicazione, dall’opzione utile per non smarrirsi in aeroporto o all’interno delle grandi stazioni grazie a Live View, passando per gli aggiornamenti del tempo in live e il report sulla qualità d’aria nel luogo di interesse, il ripristino della funzione della bussola, con cui capire nord e sud su Google Maps, non ha fatto rumore.

Nonostante il poco clamore, però, il ritorno di questa opzione su Google Maps rappresenta una novità importante, poiché molti utenti ne avevano fatto richiesta e, dopo quasi 3 anni di assenza, Google ha soddisfatto le loro esigenze. Infatti, a seguito della rimozione dell’opzione bussola da Google Maps, erano giunte numerose domande di ripristino. E, così, Big G ha deciso di agire di conseguenza. In realtà, il colosso di Mountain View aveva proceduto con l’eliminazione di questa opzione dal servizio di Google Maps, perché essa presentava importanti difficoltà di funzionamento, in relazione all’affidabilità delle informazioni trasmesse. Dal canto suo, l’azienda non era riuscita a risolvere queste criticità. In questi quasi tre anni, però, Google ha arricchito le sue funzionalità e ha migliorato le sue performance, grazie alla presenza di un algoritmo di intelligenza artificiale. E, così, anche la bussola è tornata tra le opzioni disponibili di Google Maps.

Stando alle anticipazioni diffuse da Android Police, l’opzione Bussola sarà disponibile a partire dalla versione 10.62 o successive di Google Maps. Ma, informano gli esperti di Mountain View, l’utilizzo del gadget richiede un po’ di attenzione. Big G ha sì migliorato l’opzione Bussola, per come capire nord e sud su Google Maps, ma ha evidenziato che la sua precisione cambia a seconda del modello di smartphone in uso e delle sue caratteristiche tecniche. Proprio per questo motivo, la funzionalità va usata con cautela. Infatti, l’utente potrà ricorrervi per i piccoli spostamenti di ogni giorno oppure per conoscere dove nascerà e tramonterà il sole. Invece, qualora desideri fare attività più complesse e strutturate, sarebbe opportuno che si affidi a strumenti più affidabili ed efficaci.