Come eliminare i Captcha dal cellulare, con iOS 16 è possibile

Come eliminare i Captcha dal cellulare, con iOS 16 è possibile

21/06/2022 0 By fogliotiziana

Presentato ufficialmente alla conferenza WWDC 2022 di Apple, iOS 16 dovrebbe essere disponibile il prossimo autunno. L’aggiornamento dovrebbe includere molte nuove importanti funzionalità. Tra questi, Apple afferma che gli utenti di iPhone ora potranno evitare i CAPTCHA nelle app e nei siti Web supportati.

Bypassa i CAPTCHA con la verifica iCloud

I CAPTCHA sono test informatici molto diffusi, che consentono di verificare che gli utenti di un sito o di un’applicazione non siano robot. Consistono nell’eseguire azioni logiche (selezionare una casella, riscrivere un testo o scegliere immagini specifiche da un’ampia selezione). Molto utili per la sicurezza, questi CAPTCHA a volte non sono adatti per la navigazione mobile.

Per facilitare i suoi utenti, pur mantenendo una verifica affidabile, Apple ha presentato una funzione di verifica automatica che sarà presente in iOS 16. Sarà infatti possibile autorizzare iCloud a risolvere questi CAPTCHA automaticamente in background grazie alla tua Apple ID. L’intero processo messo in atto è spiegato in un video pubblicato sul sito degli sviluppatori Apple. L’azienda specifica che “questa funzionalità è una potente alternativa che consente di identificare le richieste HTTP da dispositivi e persone legittimi senza compromettere la loro identità o informazioni personali“.

Come eliminare robot Captcha dal cellulare con iOS 16

Per abilitare o disabilitare la verifica CAPTCHA automatica, puoi andare all’applicazione Impostazioni, quindi fare clic sul menu ID Apple, selezionare Password e sicurezza e scegliere la tua preferenza in Verifica automatica.

Cloudflare e Fastly supporteranno questa funzione

Le principali aziende che si occupano di servizi CAPTCHA, come Cloudflare o Fastly, hanno indicato che questo sistema offerto da Apple sarà compatibile con i loro CAPTCHA. Pertanto, questa possibilità di elusione dovrebbe essere disponibile per un numero molto elevato di applicazioni e siti Web.

Apple afferma che questa funzione sarà disponibile anche per macOS Ventura, che dovrebbe essere rilasciato insieme a iOS 16.