Sulla BMW i4 debutta il sistema per la domotica sviluppato con Bosch

Sulla BMW i4 debutta il sistema per la domotica sviluppato con Bosch

13/06/2022 0 By Redazione

L’annuncio di Bosch e BMW dello scorso aprile apre scenari che fino al giorno prima erano, forse, impensabili. Grazie alla partnership fra i due colossi sarà possibile, infatti, controllare la loro Smart Home Bosch direttamente dalla loro autovettura grazie alla perfetta integrazione di Apple CarPlay e dell’assistente vocale Siri in modo sicuro e semplice.

Il nuovo sistema operativo BMW 8 utilizzato sulla i4, basterà pronunciare la frase “Hey Siri” per attivare il famoso assistente personale di Apple senza la necessità di attivare il microfono attraverso il tasto sul volante utilizzato per riceve e fare telefonate. Un passo avanti nella sicurezza delle moderne autovetture che, sempre di più, consentiranno di rimane concentrati sulla strada demandando ai sistemi di infotainment il compito di aiutarci a rendere il viaggio più confortevole.

Una campagna congiunta di Bosch e BMW mostra la connessione intelligente tra Smart Home e Digital Car, che unisce casa intelligente e mobilità digitale. L’accesso ai dispositivi Bosch Smart Home è possibile anche utilizzando l’assistente vocale Google Assistant in Android Auto e Amazon Alexa Car Integration.

L’Home Kit e Apple CarPlay

Grazie all’integrazione fra l’Home Kit di Bosch e Apple CarPlay sarà possibile tenere sotto controllo tutti i dispositivi “intelligenti” della propria abitazione controllando, per esempio, lo stato di porte e finestre o regolando le luci e la temperatura delle stanze direttamente mentre si va in ufficio o si ritorna a casa dal lavoro o da un viaggio.

Siamo lieti di poter mostrare soluzioni nella nostra campagna congiunta con Bosch che semplificano la vita. Oltre all’esperienza di guida, il focus dei nostri clienti è sempre più sull’ecosistema digitale BMW. Il nostro obiettivo è fornire un accesso comodo e affidabile ai dispositivi e alle funzioni della tua Smart Home mentre sei nel veicolo“, afferma Stephan Durach, SVP Connected Company Development, Technical Operations di BMW.

I vantaggi dell’integrazione di Apple CarPlay nel veicolo BMW e il corrispondente accesso ai prodotti Bosch Smart Home sono chiariti nella campagna “Living the smart life”. In quattro diversi cortometraggi, tre amici salgono sulla loro BMW i4 e se ne vanno. Dopo poco i coinquilini si chiedono in diversi scenari se le tapparelle di casa sono chiuse, le luci spente o l’impianto di allarme attivo. Ma invece di accedere alla smart home attraverso i loro smartphone, semplicemente chiedono a Siri tramite Apple CarPlay. E Siri non risponde solo ai comandi che le vengono impartiti ma anche a domande articolate come, per esempio “Hey Siri, tutte le finestre di casa sono chiuse?”

L’impegno di Bosch

Le soluzioni intelligenti di Bosch Smart Home sono progettate per semplificare la vita quotidiana dei nostri clienti a tutti i livelli”, afferma Christian Thess, amministratore delegato di Bosch Smart Home. “Siamo lieti di avere l’opzione del controllo Apple CarPlay tramite Siri. I conducenti BMW possono così accedere comodamente alle loro case utilizzando comandi vocali familiari e garantire facilmente un livello più elevato di sicurezza e sostenibilità nelle proprie case mentre sono in movimento“.

Il sistema di controllo messo a punto si adatta perfettamente alla moderna mobilità degli utenti apportando altri vantaggi. Accedendo alla propria smart home direttamente durante gli spostamenti è possibile agire in modo sostenibile scollegando dall’alimentazione i dispositivi non utilizzati durante l’assenza. Inoltre, hanno sempre accesso a funzioni rilevanti per la sicurezza e possono quindi proteggere la loro casa in modo ideale. Si avvicina il giorno in cui passando in auto davanti a un supermercato Siri, dopo aver controllato il frigorifero, ci ricorderà di comprare il latte?