Come inserire un annuncio efficace su eBay

Come inserire un annuncio efficace su eBay

Hai un po’ di oggetti che non utilizzi più e hai deciso di venderli online anziché buttarli, così da poterci anche guadagnare qualcosa in cambio. Hai pensato di affidarti a eBay, uno dei marketplace più utilizzati al mondo, poiché hai già utilizzato questo servizio e già sai come funziona. Il problema è che, fino ad ora, ti è sempre capitato solo di comprare sul sito di eBay, e mai di mettere in vendita qualcosa.

Quindi, se ti stai chiedendo come inserire un annuncio efficace su eBay, sappi che sei capitato nel posto giusto, poiché qui ti mostrerò dei trucchi per riuscire a rendere il tuo annuncio il più efficace possibile per gli acquirenti della piattaforma.

 

Vendere su eBay

Prima di creare un annuncio per mettere in vendita il tuo oggetto, però, cerchiamo di capire come funziona per vendere su eBay. È necessario aprirsi un negozio online sulla piattaforma? Bisogna registrarsi come venditore professionale con dei costi mensili?

Sappi che, se vendi in modo saltuario, è possibile vendere su eBay anche senza essere un venditore professionale, con la possibilità di inserire fino a 50 inserzioni gratuite al mese.

Altrimenti, il discorso cambia nel caso in cui tu abbia intenzione di vendere oggetti acquistati ai fini di rivendita, oppure se volessi vendere oggetti che hai prodotto tu stesso a fini di vendita. Dunque, se questa la vuoi rendere un’attività commerciale stabile e abituale a tutti gli effetti, sarà necessario, a questo punto, aprirsi un negozio su eBay, potendo scegliere di usufruire di piani diversi a seconda delle tue esigenze. Se è questo il tuo caso, e vuoi saperne di più, ti potrebbe essere utile dare un’occhiata al nostro articolo su come diventare venditore professionale su eBay.

 

Creare annunci efficaci su eBay

1. Titolo e descrizione

Per creare un annuncio efficace su eBay, in grado di attirare possibili clienti all’acquisto del tuo oggetto, è necessario, prima di tutto, creare un titolo e una descrizione che siano rilevanti. Il titolo, infatti, è la prima cosa che un acquirente vede dei prodotti proposti sulla piattaforma.

Nella descrizione, cerca di inserire tutte le specifiche importanti di quel prodotto che l’acquirente deve sapere prima di continuare con l’acquisto. Quindi, descrivi nel modo più accurato possibile il tuo oggetto, cercando di essere anche il più onesto possibile. Infatti, se il tuo prodotto presenta dei difetti dovuti all’usura, dal momento che si tratta di un oggetto usato, inseriscili nella descrizione, così che gli acquirenti non rimangano delusi dopo l’acquisto.

 

2. Foto

Un annuncio su eBay, per essere efficace, deve avere anche delle buone foto. Quindi, scatta delle foto di alta qualità dell’oggetto che stai mettendo in vendita. Posiziona il prodotto in un luogo illuminato e scatta le foto da diverse angolazioni, cercando di includere nelle foto anche eventuali difetti che mostra l’oggetto stesso.

Puoi anche usufruire degli strumenti dell’app per migliorare le tue immagini e per aggiungere uno sfondo bianco alle tue foto.

 

3. Prezzo

Il prezzo è un altro aspetto a cui stare molto attenti quando si creano annunci su eBay. È consigliabile andare a guardare in giro per il web, quindi sempre su eBay o su altri siti di vendita online, a quanto viene messo in vendita il tuo stesso oggetto o, comunque, uno simile al tuo. Perché è vero che il tuo intento è quello di guadagnarci sopra, ma non devi neanche approfittarne. Cerca di essere il più onesto possibile anche sul prezzo, anche perché se il prezzo è troppo alto, gli acquirenti compreranno quello stesso oggetto altrove. Puoi anche far sapere alle persone che visualizzano il tuo annuncio che sei flessibile sul prezzo.