Come mettere gli hashtag per diventare virali su TikTok

Come mettere gli hashtag per diventare virali su TikTok

TikTok è ormai il social media più utilizzato soprattutto dai giovani. Sta avendo un enorme successo e vede crescere il numero dei suoi utenti ogni giorno. Per questo non è da sottovalutare, e se hai un brand o un’attività commerciale, potresti sfruttare al meglio questa applicazione per ottenere più visibilità e aumentare le vendite.

Ovviamente, però, non è così facile diventare famoso su TikTok, poiché tutti cercano di fare la stessa cosa che stai facendo tu, ossia diventare virale. Quindi è molto facile che i tuoi video si perdano tra i tanti contenuti che vengono caricati ogni giorno sulla piattaforma. Ma esiste un modo per evitare che ciò accada, cioè utilizzare gli hashtag. Se quindi sei curioso di sapere come mettere gli hashtag per diventare virali su TikTok, continua a leggere l’articolo.

Cosa sono gli hashtag

Gli hashtag sono delle parole chiavi, o etichette, precedute dal simbolo del cancelletto. Per esempio #syrusblog. Questi hashtag, se usati bene, aiutano le persone a trovare i contenuti che più gli interessano, poiché gli hashtag è come se organizzassero insieme i video con lo stesso contenuto, che insomma parlano della stessa tematica. Sono quindi degli aggregatori di contenuti che rendono la ricerca di determinati contenuti più semplice e immediata.

Se riesci ad usarli bene, dunque, c’è più probabilità che i tuoi video vengano visualizzati nei risultati di ricerca, riuscendo ad andare incontro al pubblico giusto.

Senza hashtag, invece, potresti non ricevere le visualizzazioni o i like che vorresti.

Come scegliere gli hashtag

Per scegliere un buon hashtag da utilizzare segui questi passaggi:

1.Analizza gli hashtag utilizzati nei contenuti simili ai tuoi. Quindi controlla quali sono gli hashtag più usati dai creator che realizzano contenuti della tua stessa categoria.

2. Analizza gli hashtag utilizzati dai creator più famosi. Controlla gli hashtag utilizzati dai creator che hanno più successo sulla piattaforma.

Questo perché se quegli hashtag sono efficaci per i contenuti della concorrenza e per quelli che vanno incontro ai tuoi interessi, allora potrebbero essere efficaci anche per i tuoi di video. Quindi appuntateli e comincia ad usarli anche tu.

3. Crea hashtag personalizzati. Oltre a quelli già virali, crea anche hashtag personalizzati che riescano a contraddistinguere i tuoi contenuti rispetto a quelli degli altri, così da poter creare un archivio con solo i tuoi video.

Una cosa che puoi fare, poi, è incoraggiare i tuoi follower ad utilizzare l’hashtag nei loro post, così da generare una serie di contenuti generati dagli utenti stessi della piattaforma e che possono funzionare come prova sociale del tuo brand e della tua attività.

4. Segui i trends e le challenge. Utilizza gli hashtag più popolari della piattaforma quando inizia un trend o una challenge, così da ottenere molto traffico sui video.

I migliori hashtag da usare su TikTok

  • Per far finire il tuo video nella sezione dei Per Te:

#foryou

#foryoupage

#fyp

#perte

  • Se il tuo video è finalizzato all’insegnamento e all’informazione puoi usare l’hashtag #imparacontiktok
  • Usa hashtag che specificano la categoria a cui appartiene il tuo video. Alcuni esempi possono essere:

#music

#pov

#trend

#dance

#food

#travel

  • Questi sono alcuni esempi di hashtag più popolari su TikTok di maggio 2021:

#tiktok

#foryoupage

#fyp

#foryou

#viral

#love

#funny

#memes

#followme

#cute

#fun

#music

#happy

#fashion

#follow

#comedy

#bestvideo

#tiktok4fun

#thisis4u

#loveyoutiktok

  • Questi, invece, sono gli hashtag più usati del momento su TikTok Italia:

#comollora

#ilmiosport

#letstalk

#languagequiz

#unpopularopinion

Leggi anche: