Come modificare nome e dati personali dell’iPhone

Come modificare nome e dati personali dell’iPhone

Tutti gli utilizzatori iPhone sanno che è possibile indicare il nome del proprietario, i dati dell’ID Apple, del Cloud e così via al suo interno. Bisogna sapere che per ripristinare ed inizializzare un iPhone non c’è bisogno di conoscere necessariamente le credenziali di accesso all’ID Apple personale. 

Per cambiare il nome del proprietario del telefono su iPhone la procedura da seguire è molto semplice. Dunque, per cambiare il nome di iPhone, utilizzato da iCloud, da AirDrop, in Hotspot personale e dal computer, devi:

  • Sbloccare l’iPhone e andare su “Impostazioni”.
  • Selezionare la voce “Generali”, poi “Info” e fare clic su “Nome”.
  • Premere sulla “x” ed inserire il nuovo nome.
  • Dopo aver digitato il nome da te scelto, fai clic su “Fine” per terminare la procedura.

Se, invece, dopo aver comprato un iPhone hai acquistato anche un computer e vuoi configurare tutte le informazioni relative al nome, al telefono e all’indirizzo e-mail dell’ID Apple sul nuovo Mac bisogna fare un’altra procedura. Ecco i passaggi da seguire:

  • Accendi il Mac e fai clic sulla “mela” per aprire il “Menu Apple”.
  • Scorri fino alla voce “Preferenze di sistema”, fai clic su “ID Apple” e seleziona “Nome, telefono, e-mail”.
  • Nella sezione “Nome” fai clic su “Modifica”, digita il nuovo nome e cognome ed infine fai tap su “Salva”.
  • Nella sezione “Compleanno” fai clic su “Modifica”, inserisci la tua data di nascita e premi “Salva”. È importante inserire quest’informazione poiché verrà utilizzata per verificare la tua identità nel caso in cui ti dovessi dimenticare la password oppure per cambiarla e reimpostarla.
  • Nella sezione “Raggiungibile al” digita i numeri di telefono e gli indirizzi email, se ne hai più di uno, associati al tuo account ID Apple.
  • Infine, puoi selezionare la voce “Annunci e notizie” se desideri ricevere agli indirizzi e-mail sopra inseriti gli annunci riguardanti nuove app e prodotti Apple ed anche le newsletter di Apple News.

È importante, comunque, aggiornare sempre i propri smartphone per poterne sfruttare il massimo delle potenzialità e vedere risolti eventuali bug. Proprio verso la fine di settembre, Apple ha rilasciato l’aggiornamento iOS 15 studiato appositamente per non far distrarre gli utenti ed aiutarli a mantenere la concentrazione. Infatti, tramite la funzione “Full Immersion” vengono limitate le fonti di distrazione e ci sono due modalità tra cui l’utente può scegliere per meglio focalizzarsi sulle cose importanti quando ne sente il bisogno. Clicca qui per sapere come attivarla e scoprire altre nuove funzionalità e miglioramenti.