Cosa fare per mettere in sicurezza il tuo ID Apple nell’account Apple

Cosa fare per mettere in sicurezza il tuo ID Apple nell’account Apple

Proteggere i propri dati non è mai stato così semplice. Apple, infatti, ha un sistema molto efficiente per la sicurezza del proprio account. Quest’ultimo prende il nome di ID Apple e consente agli utenti di accedere ai servizi come Apple Store, Apple Music, iCloud, FaceTime e tutti altri servizi dello stesso ecosistema. Ma perché è necessaria una sua protezione? Semplice, perché, oltre a comprendere la mail e la password di accesso dell’utente, l’ID Apple possiede al suo interno tutte le informazioni di contatto e quelle dei pagamenti. Nonostante il sistema di sicurezza di Apple sia eccezionale, è comunque importante che si collabori con esso. Infatti, nella composizione della password non è solo necessario effettuare le procedure base per essere approvata, ovvero utilizzando minimo 8 caratteri, lettere sia maiuscole che minuscole e almeno un numero. Il consiglio è quello di usare anche altri caratteri, come, ad esempio, i segni di punteggiatura, in modo tale da rendere la propria password sempre più complessa. 

La Apple si è sempre occupata di aspetti come la privacy e la security. Non a caso, secondo Apple il sideloading è il miglior amico dei cybercriminali. L’esperienza insegna ai clienti Apple di fidarsi dei consigli dell’azienda, in modo tale da proteggere il proprio dispositivo e i dati all’interno. Un’ulteriore modalità di protezione ancora più sicura è quella dell’autenticazione a due fattori. Essa, infatti, consente di accedere all’account solo ed esclusivamente al proprietario, anche se altre persone posseggono la password. Infatti, per accedere all’ID Apple, verrà richiesto, oltre alle solite mail e password, anche un codice a 6 cifre. Questo verrà inviato al dispositivo Apple principale dell’utente, che lo utilizzerà per autenticare un altro dispositivo di sua proprietà. 

Inoltre, è necessario controllare un ulteriore aspetto. Infatti, per accertarsi che la navigazione su Safari sia totalmente crittografata e sicura, bisogna controllare se è presente il simbolo di un lucchetto nell’URL del browser, come riportato in foto. 

Infine, gli ultimi suggerimenti di Apple sono quelli di modificare periodicamente la password e scegliere domande e risposte di sicurezza particolari, che nessuno può conoscere esattamente. Per quanto riguarda l’account, invece, si consiglia di evitare di cliccare su messaggi di testo sospetti e di non condividere con nessuno il proprio Apple ID. Per chiudere: per chi non lo sapesse, quando si utilizzano computer pubblici, come quelli della scuola o degli internet point, è importante effettuare il logout ogni volta dal proprio account.