Come proteggere il tuo telefonino Samsung dai cyber attacchi

Come proteggere il tuo telefonino Samsung dai cyber attacchi

Gli smartphone sono diventati uno strumento fondamentale per le nostre azioni quotidiane, sono la prima cosa che guardiamo al mattino e l’ultima la sera. Siamo sempre connessi mentre giochiamo, lavoriamo e soprattutto nel tempo libero, riportando nei nostri dispositivi la maggior parte delle informazioni personali. Con l’incremento dell’utilizzo dei dispositivi mobili, ormai diventati forse più importanti persino del nostro portafoglio, sono aumentati anche coloro che voglio violare la nostra privacy, inserirsi nel nostro telefonino e rubare quanti più dati possibili, come credenziali di accesso, dati bancari e tanto altro. Samsung è a conoscenza dei rischi crescenti dovuti agli attacchi informatici, ecco perché si impegna costantemente per fornire elevati standard di sicurezza ai propri utenti. Con Samsung Knox viene garantita una protezione end-to-end dei dispositivi fino al loro ultimo giorno di utilizzo. Di seguito analizziamo alcuni potenziali scenari in cui i telefonini Samsung vengono bypassati e vediamo come la casa madre si occupa di proteggerli e quali sono le azioni da fare per non incorrere nel rischio di subire un attacco.

  • Gli hacker potrebbero scoprire come accedere alle backdoor create dagli sviluppatori software per app e sistemi operativi; per evitare che ciò accada è preferibile non scaricare app non autorizzate o non ufficiali, il download potrebbe contenere malware o spyware.
  • Registrarsi spesso su siti Web creando nuovi account con credenziali simili tra di loro, se non uguali, offre agli hacker una possibilità in più di riuscire a rubare i vostri dati di accesso. È bene variare e scegliere password diverse senza preoccuparsi di dimenticarle; infatti con Samsung Pass, strumento di autenticazione biometrica, è possibile accedere in modo sicuro a tutte le credenziali di accesso senza doverle ricordare una per una. 
  • Attenzione ai Wi-Fi pubblici gratuiti poiché gli hacker potrebbero inserirsi in questa Rete e riuscire a rubare tutti i dati che vengono inviati via Web, come quelli della carta di credito in caso di acquisti. Samsung, attraverso Secure Wi-Fi, crittografa il traffico Internet in uscita e disattiva il monitoraggio di app e siti Web.
  • Il phishing rientra tra gli attacchi informatici più comuni che, tramite falsi collegamenti, siti Web e app, mira a rubare le informazioni personali degli utenti e talvolta ad installare malware sui loro dispositivi. Prima di cliccare o scaricare qualsiasi cosa, è bene dedicare qualche secondo in più per accertarsi che la fonte sia sicura; Samsung, tramite Device Protection, scansiona costantemente i dispositivi per scovare possibili attività sospette e ti avvisa quando installi app dannose. 

Questi sono solo alcuni degli scenari più frequenti. Se vuoi utilizzare il tuo dispositivo in maniera ancora più sicura installa un buon antivirus; clicca qui per vedere quali sono i migliori per Android.