Come proteggere una cartella con password

Come proteggere una cartella con password

01/12/2019 0 Di Redazione

Ti stai chiedendo come fare a proteggere la tua cartella di file con una password? Perfetto, allora si può dire che ti trovi nel posto giusto. Qui di seguito ti aiuteremo a capire come farlo in modo semplice, ma efficace allo stesso tempo, e sopratutto in maniera veloce e sicuta. Le ragioni per cui potrebbe tornarti utile criptare una cartella con una password sono diverse: o per motivi di privacy, o perché la cartella contiene dei file riservati, o semplicemente perché non vuoi che qualcuno possa spiare i tuoi contenuti personali. In questo caso, scegliendo di mettere una password alle tue cartelle, potrai impedire a chiunque di impicciarsi o mettere il naso nei tuoi affari senza il tuo consenso.

Pensi si tratti di qualcosa di troppo difficile? Assolutamente no. Qui di seguito ti spieghiamo nel pratico come fare. Se il tuo obiettivo è quello di criptare una cartella sul sistema operativo Windows, allora le soluzioni a tua disposizione sono due: attraverso la creazione di volumi (si tratta di un sistema un po’ più tecnico), oppure attraverso la creazione di un archivio a cui dovrai impostare una password.

Creazione di Volumi

Nel caso in cui tu abbia scelto la prima opzione allora potrai sia usare 7zip che Veracrypt, un software multipiattaforma disponibile per diversi sistemi operativi. Qui di seguito ti spieghiamo in pochi passi come fare ad utilizzare quest’ultimo.

SCARICARE IL PROGRAMMA:

Ti basterà andare su Google Play, trovare l’applicazione e fare click su Download. Una volta scaricato il file clicca su VeraCrypt Setup ed accetta tutte le varie licenze cliccando su Sì.

CREARE UN FILE CONTENITORE CRIPTATO

Per creare un contenitore criptato ti basterà fare click su crea un file contenitore criptato>AVANTI>VOLUME VERACRYPT STANDARD. Ciò ti consentirà di lasciare le varie funzioni di default senza modificarle

 SCEGLIERE PASSWORD E FILE SYSTEM

Adesso dovrai pensare ad una password criptare il volume appena creato. Quindi inserisci la password dentro l’apposita casella e fai click su Conferma. Per scegliere invece il File system, cliccare su formatta ed infine OK. Una volta scelto il File system che preferisci vai su Formatta ed infine clicca OK>ESCI.

A questo punto se hai seguito tutti i passaggi dovresti aver creato il tuo volume cifrato a cui sarà possibile accedere cliccando sul pulsante Seleziona File e selezionando il volume cifrato creato poco fa. Poi clicca su Monta ed inserisci la Password che avevi decido al momento della creazione.

Proteggere una cartella con password su macOS

Se il tuo sistema operativo è Apple ti sarà anche possibile cliccare sulla funzione Utility Disco già presente nel tuo pc.

AVVIARE UTILITY DISCO

Vai nel Launchpad, poi nella cartella Altro ed infine clicca l’icona di Utility Disco. Clicca su File>Nuova immagine>Immagine Vuota. Inseguito Salva il tuo volume cifrato nella posizione che vuoi.

INSERIRE PASSWORD

Metti la password che hai scelto nel campo Password, ripetila dove vedi scritto Verifica e fai click su OK.