Come rendere trasparente la barra delle applicazioni Windows 11

Come rendere trasparente la barra delle applicazioni Windows 11

30/11/2022 0 By auroraoddi

Con l’aggiornamento di Windows 11 potreste trovare il vostro pc differente rispetto a com’era prima. Il nuovo aggiornamento vi rende le cose più facili e veloci. Avete diverse nuove funzionalità tra cui un ricerca universale tramite la barra delle applicazioni, il riconoscimento vocale per esplorare Windows e un assistente vocale per leggere ad alta voce il testo visualizzato sullo schermo.

Siete liberi inoltre di configurare a personalizzare il vostro pc, nel concreto potete personalizzare il tema del desktop, gli sfondi, i colori, il testo e tanto altro ancora per creare lo spazio creativo perfetto di cui avete bisogno per lavorare al meglio.

Come fare per rendere trasparente la barra delle applicazioni

Come detto in precedenza Windows 11 ha una barra delle applicazioni ridisegnata rispetto al passato, minimal e ordinata. Purtroppo, dobbiamo informarvi che non è possibile rendere trasparente la barra delle applicazioni nelle impostazioni di Windows. Potete però scaricare un programma, TranslucentDB, disponibile gratis per il download su Microsoft Store e pienamente compatibile con Windows 11.

  • Visitate il sito web di TranslucentDB, accettate l’apertura dello store e cliccate sul bottone Ottieni/Installa.
  • Completate l’accesso al vostro account Microsoft e attendete la fine del download dell’applicazione.
  • Fate ora clic sul tasto Continue.
  • A questo punto riavviate il PC, andate ora nell’area di ricerca nella barra delle applicazioni e cercate il programma che avete appena scaricato.
  • Se l’installazione è andata a buon fine, potete trovare l’icona di TranslucentTB.
  • Ora fate clic con il tasto destro sull’icona, infine per rendere trasparente la barra delle applicazioni, selezionate le voci Desktop poi Clear dal menu che si è aperto.

Come lasciare la barra delle applicazioni trasparente

Nel caso invece aveste l’intenzione di rendere trasparente la barra in tutte le occasioni, selezionate l’opzione Clear per ognuna delle voci disponibili nel menu del programma. Inoltre potete attivare la barra trasparente anche all’avvio del PC facendo clic sulla voce Open at boot.

Come già detto in precedenza, Windows non ci dà la possibilità di rendere la barra completamente trasparente, ma dalle impostazioni di sistema è possibile modificarne colori e opacità della stessa. Per poterlo fare, fate clic sulla bandierina di Windows presente sulla barra delle applicazioni, cliccate su Impostazioni, su Personalizzazione e selezionate Colori.

All’interno di questa schermata è possibile attivare il tasto Effetti di trasparenza, che contribuisce a diminuire l’opacità della barra delle applicazioni. Inoltre, avete la possibilità di scegliere un colore personalizzato tra quelli presenti, e applicarlo alla barra delle applicazioni con il tasto Mostra il colore principale su Start e sulla barra delle applicazioni.

Se invece voleste modificare ulteriormente la barra, fate clic con il tasto destro in un punto vuoto di questa, quindi fate poi clic sulla voce Impostazioni della barra delle applicazioni. Nel menu che si aprirà, potete scegliere a vostro piacimento quali elementi visualizzare al suo interno, oppure se nasconderla completamente.

Per poterlo fare, fate clic su Comportamenti della barra delle applicazioni, e selezionate la voce Nascondi automaticamente la barra delle applicazioni per nasconderla quando non vi serve, se volete invece farla riapparire, vi basterà avvicinare il puntatore in basso.

Ti consiglio di leggere anche…

Come ripristinare il menu contestuale classico su Windows 11

Come passare da Windows 11 Home a Windows 11 Pro e quanto costa

Come proteggere con password un PDF su Windows 11/10