Come ripristinare la chat di Whatsapp cancellato per errore

Come ripristinare la chat di Whatsapp cancellato per errore

20/11/2020 0 Di noemicolucci

Hai cancellato un messaggio o un’intera chat da Whatsapp e ti stai ancora disperando per questo motivo? Pensi che ormai tutto è perduto, che non ci sia nemmeno una piccola e lontana speranza di recuperare quelle parole che tanto ti avevano colpito o quelle informazioni di lavoro che ti servivano? Sono felice di comunicare che ti stai sbagliando, c’è un rimedio a tutto, soprattutto a questo!

Continua a leggere e scoprirai come ripristinare le chat di Whatsapp cancellate per errore. Premetto, però, che questa soluzione che ti sto per proporre, si può utilizzare solamente nel caso tu abbia preventivamente effettuato il backup delle chat di Whatsapp. Se non ricordi di averlo fatto non ti agitare, di solito questa celebre piattaforma di messaggistica istantanea lo effettua in modo autonomo ogni giorno, settimana o mese ( questo viene deciso dall’utente nelle impostazioni). 

Grazie al backup, si creerà una copia delle tue chat e potrai vedere trasformarsi in realtà questo sogno di ritrovare le chat perdute, cancellate erroneamente. Sei pronto ad uscire da questo incubo dei messaggi eliminati? Iniziamo a vedere questo procedimento.

Per prima cosa, dovrai disinstallare l’applicazione e installarla di nuovo. Facendo in questo modo, purtroppo, perderai le chat precedenti alla data del prossimo backup ma, molto probabilmente, preferisci perdere qualche conversazione abbastanza recente rispetto ad altre più datate e probabilmente più importanti, oltre al livello affettivo.

Dopo aver eliminato l’app ed aver effettuato nuovamente il download, dovrai seguire attentamente questi passaggi:

  1. Non appena sarà stata fatta la verifica del numero, l’applicazione rileverà in modo automatico l’eventuale presenza di un backup e ti chiederà se vorrai ripristinarlo;
  1. Seleziona la voce Ripristina;
  1. Dopo questo passo, le conversazioni appariranno come quando è stato effettuato l’ultimo backup, di conseguenza dovresti ritrovare senza problemi quei messaggi cancellati per errore

Se, però, prima di eliminare Whatsapp vuoi accertarti dell’ultima data in cui è stato effettuato il backup, ti basterà selezionare i tre puntini in alto a destra dello schermo e selezionare l’opzione Impostazioni. Successivamente dovrai andare su chat e selezionare la voce backup delle chat. Sotto ‘Ultimo backup’, troverai la data che stai cercando, ovvero sia quella inerente al backup locale, che quella del backup di Google.

Questo perché, nel caso di smartphone Android, il salvataggio delle conversazioni avviene sia in locale, vale a dire nella memoria del cellulare, sia su Google Drive. Un’opzione molto intelligente, poiché in più posti le chat vengono salvate, maggiori saranno le probabilità di ritrovarle in caso di problemi di cancellazione volontaria e non.

Insomma, con Whatsapp si può stare più che tranquilli, perché ci offre sempre la giusta sicurezza sia in termini di privacy, sia di comodità. L’importante, però, resta sempre la prevenzione, pertanto è buona norma controllare periodicamente a che punto sia arrivato a salvare le chat il backup automatico. Soprattutto, è molto importante controllare lo stato di questo salvataggio prima di disinstallare e reinstallare l’applicazione di Whatsapp, per evitare, nel peggiore dei casi, di apportare altri problemi oltre a quello già esistente.

Ti consiglio, dunque, dopo aver recuperato le tue chat perse, di controllare sempre il backup.

Leggi anche: