Come ripristinare il backup di una chat di Whatsapp da Google Drive

Come ripristinare il backup di una chat di Whatsapp da Google Drive

10/11/2020 0 Di noemicolucci

Molte volte diamo per scontato di aver sempre a nostra disposizione le nostre chat, pensando che siano eterne e che qualunque foto, video o messaggio rimanga lì,indisturbato, qualsiasi cosa succeda e su qualsiasi dispositivo.

In realtà non è così e ci rendiamo conto dell’importanza di effettuare un backup solamente nel momento in cui magari compriamo un nuovo cellulare o siamo costretti a ripristinare il nostro. 

Se anche tu vorresti capire come ripristinare il backup di una chat di Whatsapp da Google Drive, sei fortunato, perchè sei arrivato nel posto giusto.

Vediamolo insieme.

Ripristinare da un backup di Google Drive

Per ripristinare le tue chat di Whatsapp tramite Google Drive basta seguire dei semplici passi, tuttavia dovrai utilizzare lo stesso numero di telefono e lo stesso account Google utilizzati in precedenza.

Per ripristinare il backup, dovrai quindi:

  1. Disinstallare e reinstallare l’applicazione di Whatsapp;
  1. Entrare dentro la piattaforma e verificare il numero;
  1. Quando ti verrà richiesto, dovrai selezionare Ripristina, per ripristinare le chat ed i contenuti multimediali da Google Drive;
  1. Una volta terminata la procedura di ripristino, vai su Avanti; considera che le chat appariranno solamente quando sarà completata l’inizializzazione.
  1. Whatsapp, quindi, ripristinerà prima le chat e solo successivamente i contenuti multimediali, come foto o video; 

Ricorda che se installi l’applicazione senza aver prima effettuato il backup su Google Drive, la piattaforma ripristinerà in modo automatico il file di backup archiviato localmente.

Quindi, nel caso ti interessasse questa seconda opzione, qui di seguito ti spieghiamo cosa fare per ripristinare le chat di Whatsapp da un backup locale.

Ripristinare da un backup locale 

Se desideri utilizzare questa modalità, dovrai effettuare il trasferimento dei file sul nuovo telefono usando un computer o una scheda SD.

Ricorda!

  • il telefono memorizza solo i file dei backup locali inerenti agli ultimi sette giorni; 
  • I backup locali hanno luogo, in modo automatico, ogni giorno alle ore 2 di notte e, vengono salvati sul telefono stesso sotto forma di file;
  • Se i dati non sono memorizzati nella cartella /sdcard/ Whatsapp, prova a cercarli nelle cartelle interne ‘memoria interna’ o ‘memoria principale’ 

Insomma, effettuare il backup delle conversazioni su Whatsapp è estremamente essenziale per evitare di perdere ricordi, foto di qualsiasi tipo e video di ogni lunghezza. Purtroppo molte volte, pensiamo a quanto sarebbe stato utile aver fatto il backup, solamente dopo esserci accorti di aver perso per sempre cose che avevamo scritto, foto e video che avevamo inviato o, magari, anche messaggi vocali che ci tenevamo a riascoltare.

Purtroppo, dato che non c’è una soluzione per recuperare i contenuti eliminati da Whatsapp e, una volta aver ripristinato l’applicazione, non si può recuperare più nulla, è molto importante prevenire. Puoi scegliere, quindi, se effettuare il trasferimento dei file tramite un computer o, in modo molto più semplice e veloce, usare Google Drive e seguire i pochi passaggi che ti abbiamo elencato qui sopra.

Le nostre conversazioni reali non possono essere salvate o riascoltate, ma quelle digitali sì. Non sprecare questa occasione, te ne pentirai, corri ad effettuare il backup!

Leggi anche: