Come scaricare video da internet con i componenti aggiuntivi Firefox

Come scaricare video da internet con i componenti aggiuntivi Firefox

11/09/2020 0 Di giuliamercurio

Firefox è un browser Web più piccolo, più veloce e per certi versi più sicuro del browser Mozilla da cui è stato originariamente derivato gran parte del suo codice. Rispetto a Internet Explorer, il browser Web più popolare, Firefox offre agli utenti un’interfaccia più pulita e una maggiore velocità di download. A novembre 2008, Firefox deteneva circa il 20% della quota di mercato dei browser in tutto il mondo. Internet Explorer aveva circa il 70%.

Firefox include la maggior parte delle funzioni con cui gli utenti di altri browser hanno familiarità. La prima iterazione del browser comprendeva anche diverse nuove funzionalità che altri browser non avevano all’epoca, come la barra degli strumenti dei segnalibri e la navigazione a schede che consentono all’utente di passare rapidamente da un sito all’altro. Altri browser hanno poi adottato molte di queste caratteristiche, anche se la notevole base di sviluppatori di Firefox continua a creare nuovi plug-in che offrono maggiore usabilità e funzionalità. Poiché i controlli di scripting come Java e ActiveX possono essere facilmente deselezionati durante l’installazione, c’è la possibilità di una migliore sicurezza.

Firefox 2.0 è stato rilasciato nell’ottobre del 2006. L’ultima versione incorpora:

Un componente di posta elettronica chiamato “Thunderbird”.

Un rapido link al motore di ricerca di Google

La possibilità di cercare più motori di ricerca contemporaneamente

Un’interfaccia utente più snella

Navigazione a schede migliorata ed estesa

Supporto per i feed RSS

Nuove caratteristiche di sicurezza, compresa la protezione anti-phishing

Miglioramento della ricerca integrata di più motori di ricerca

Controllo ortografico, ripristino della sessione e “titoli dal vivo”.

Video DownloadHelper è lo strumento più completo per estrarre video e file di immagini dai siti web e salvarli sul disco rigido.

Basta navigare sul web come si fa normalmente. Quando DownloadHelper rileva i video incorporati può accedere per il download, l’icona della barra degli strumenti si evidenzia e un semplice menu permette di scaricare i file semplicemente cliccando su una voce.

Ad esempio, se andate su una pagina di YouTube, potrete scaricare il video direttamente sul vostro file system. Funziona anche con la maggior parte dei siti di video più popolari come DailyMotion, Facebook, Periscopio, Vimeo, Twitch, Liveleak, Vine, UStream, Fox, Bloomberg, RAI, France 2-3, Break, Metacafe e migliaia di altri.

Video DownloadHelper supporta diversi tipi di streaming, rendendo l’add-on unico tra i video downloader: HTTP, HLS, DASH, … Ogni volta che un sito utilizza una tecnologia di streaming non supportata, Video DownloadHelper è in grado di catturare i media direttamente dallo schermo e generare un file video.

Oltre al download, Video DownloadHelper è anche in grado di effettuare conversioni di file (cioè di cambiare i formati audio e video) e aggregazioni (combinando audio e video separati in un unico file). Questa è una funzione di aggiornamento che aiuta a pagare la roba gratis (dobbiamo anche mangiare). Non siete obbligati a usare la conversione per scaricare video da siti web, e potete evitare di scegliere varianti contrassegnate come ADP per evitare la necessità di aggregazione.

Leggi anche: