Come scriversi un messaggio da soli su WhatsApp

Come scriversi un messaggio da soli su WhatsApp

10/05/2021 0 Di robertafroio

Pochi sanno che all’interno del noto servizio di messaggistica istantanea, creato nel 2009, è possibile creare una chat con se stessi. Forse potrà sembrare inutile ma invece permette di poter inviare messaggi, file, appunti e molto altro e questo ci dà la possibilità di creare promemoria rapidi ma anche dei trasferimenti. Inoltre ci permette di archiviare note, link e file utili che potremo aggiungere ogni volta che riceviamo qualcosa di importante, questo eviterà il sovraffollamento di messaggi nei preferiti. Avere questa funzione, che si presenta come tra le più apprezzate dagli utenti, permette a chi è abituato, di operare in multitasking tramite una finestra adatta alla condivisione di file o testi rapidi da poter ricopiare o riscaricare rapidamente. Naturalmente questa funzione è disponibile su mobile (Android e iPhone) e su WhatsApp Web (che offre ancora più immediatezza agli utenti).  

Scrivere a se stessi su WhatsApp

Può risultare impossibile una volta all’interno dell’app ma vi assicuro che dopo aver visto i passaggi vi sarà chiarissimo il come mandare un messaggio a se stessi. Di seguito troverete i punti da seguire:

  • Create una chat di gruppo, minimo tre utenti.
  • Rimuovete immediatamente gli altri membri.

In quanto amministratori del gruppo avrete tutti poteri sulla chat, una volta eliminati gli altri utenti potrete inviarvi un messaggio da soli poiché rimarrete da soli nel gruppo. Arrivati a questo punto potrete usufruire della chat come volete: appuntare ciò che desiderate, inviare contenuti come file o immagini da salvare, ma potrete anche trasferire dati di piccole dimensioni da PC a smartphone o viceversa. Al momento questo è l’unico modo per scrivere con se stessi su WhatsApp ma c’è da dire che questa funzionalità è presente in altri servizi di messaggistica istantanea. 

Leggi anche: