Bitcoin Bitcoin -0.51% $43050.3
-0.51%
23027.20 BTC $810299490304.00

Come trovare cartelle nascoste su Windows 10

Come trovare cartelle nascoste su Windows 10

25/02/2021 0 By noemicolucci

Chi possiede un computer con un sistema operativo Windows sa sicuramente molto bene come utilizzarlo e, magari, pensa che non abbia più niente da imparare riguardo il suo funzionamento. 

In effetti, ormai siamo arrivati alla versione 10 di questo storico sistema operativo ma, ancora oggi, è possibile incontrare numerose difficoltà in alcune situazioni ed in determinate sezioni del pc. 

Oggi, infatti, ti parleremo di come trovare cartelle nascoste su Windows 10, in modo da approfondire le tue conoscenze in materia e, perché no, di aiutarti in futuro. 

Grazie ad una impostazione di default, Windows non da’ la possibilità di visualizzare i vari file e le cartelle che sono stati salvati con l’opzione ‘Nascosti’.

Di conseguenza, anche nel momento in cui ci si reca nella sezione ‘Esplora File’ e si prova a cercarli, essi non saranno visibili, nonostante risultino comunque presenti all’interno del disco. 

In questo caso, quindi, l’unica soluzione risiede nell’andare a modificare le impostazioni di sistema, in modo da riuscire ad abilitare in modo semplice e veloce la funzionalità che permette di visualizzare tali file. Probabilmente non pensavi che ciò fosse possibile ma, come ti anticipavo, quando si parla del mondo dell’informatica non si smette mai di imparare cose nuove. 

Risulta molto importante, però, tenere conto che se i file sono nascosti è sempre per un motivo, ovvero che essi sono estremamente necessari per il corretto funzionamento di determinati programmi e, anche, di alcuni servizi di sistema. Quindi, andare ad effettuare delle modifiche potrebbe andare a danneggiare alcune funzionalità di vari software.

Dunque, dopo aver fatto questa breve ma rilevante premessa, possiamo iniziare a vedere come trovare le cartelle nascoste su Windows 10. Per prima cosa, ovviamente, devi aprire l’Esplora File (ovvero quell’icona a forma di cartella di colore giallo, la quale si trova nella parte bassa dello schermo, a sinistra). Successivamente, dopo che ti si sarà aperta una finestra dovrai cliccare sulla voce ‘Visualizza’.

Arrivato a questo punto, non dovrai fare altro che mettere una spunta vicino alla voce ‘Documenti nascosti’, che puoi tranquillamente trovare guardando in alto a destra. 

In questo modo, dopo aver effettuato tale operazione, tutti i contenuti nascosti saranno visibili con delle icone quasi trasparenti, per simboleggiare il fatto che in realtà si tratta di file nascosti. 

Se, però, una volta seguito tutti i passaggi dovresti avere qualche ripensamento non ti preoccupare, poiché è possibile andare a disattivare l’azione appena eseguita. 

Devi semplicemente aprire di nuovo l’Esplora File e cliccare sulla dicitura ‘Modifica opzioni cartelle e ricerca’, che puoi trovare nel menu e, facendo il passaggio al contrario, andare a levare la spunta dalla funzione ‘Documenti Nascosti’, presente nella sezione ‘Visualizza’.

Quindi, se vuoi trovare le cartelle nascoste su Windows 10, ti basterà seguire questi semplici e brevi passi, che ti daranno la possibilità di andare a modificare quelle che sono le impostazioni di sistema. Ovviamente, è davvero molto importante che tu tenga conto del fatto che potresti andare a danneggiare alcuni software e programmi. 

Di conseguenza, prima di iniziare assicurati che sia davvero necessario!