Come unire i contatti duplicati in Outlook

Come unire i contatti duplicati in Outlook

Outlook.com, il servizio di posta elettronica messo a disposizione dalla Microsoft, è stato messo a disposizione degli utenti nel luglio 2012, andando a sostituire il precedente dominio Hotmail. Outlook ha, comunque, incluso molte delle peculiarità e delle opzioni di Hotmail. Ma, con il tempo, Outlook ne ha aggiunte di nuove, includendo anche l’integrazione con Skype. Il servizio di posta elettronica di Microsoft, inoltre, presenta un linguaggio HTML 5 e la struttura tipica della Microsoft.

Per di più, Outlook basa il suo funzionamento sulla tecnica AJAX, per ottimizzare lo scambio dei dati in background, mostra la sua compatibilità con le versioni aggiornate di Internet Explorer, Firefox, Safari e Google Chrome e offre delle importanti opzioni. Per prima cosa, la gestione di Outlook può essere coordinata facendo ricorso ai comandi in tastiera, senza usare il mouse. Per di più, il servizio di posta effettua un’azione di mediazione dei messaggi, grazie all’organizzazione personalizzata delle cartelle.

Outlook, poi, offre una “funzione di autocompletamento”, grazie alla quale è possibile inserire gli indirizzi mail durante la redazione di un testo; permette di trasferire i contenuti, in entrata o in uscita, attraverso i file CSV, di effettuare la formattazione del testo, di attivare un filtro antispam; include un programma di scansione dei virus; supporta differenti indirizzi e lingue. Inoltre, tra le numerose opzioni a disposizione, il servizio permette di unire tutti i contatti duplicati.

Eliminare contatti duplicati Outlook con Collega contatti duplicati

L’utente potrà unire i contatti duplicati in Outlook usando lo strumento Collega contatti duplicati. Si tratta di un comando utile per pulire i contatti, grazie alla sua capacità di individuare quelli caratterizzati dalla presenza di più voci. Con collega i contatti duplicati, in Outlook è possibile passare alla visualizzazione ad un’unica voce. In un secondo momento, comunque, l’utente potrà sempre scollegare i contatti.

Per unire i contatti duplicati in Outlook usando il comando Collega contatti duplicati sarà necessario agire nel seguente modo:

  • entrare in Outlook.com;
  • selezionare Persone nella parte bassa della pagina;
  • scegliere la voce Gestisci dalla barra dei comandi, che si trova nella parte alta della schermata;
  • cliccare sul comando Collega contatti duplicati.

Eliminare contatti duplicati Outlook a mano

È possibile anche unire manualmente i contatti duplicati in Outlook. In questo caso, invece, sarà necessario svolgere pochi e semplici passaggi:

  • selezionare due o più contatti all’interno della pagina Persone;
  • cliccare sul comando Collega contatti, rintracciabile all’interno della schermata, presente alla destra della pagina.