Bitcoin Bitcoin -8.32% $43509.85
-8.32%
62270.14 BTC $818921996288.00

Come verificare quanti Giga hai consumato su Netflix

Come verificare quanti Giga hai consumato su Netflix

07/06/2021 0 By noemicolucci

Da ormai qualche anno è entrata a far parte delle nostre vite una valida piattaforma digitale dedicata esclusivamente al mondo dei film e delle serie tv. 

Ovviamente sì, hai capito bene, sto parlando di Netflix, il colosso americano che ha completamente preso in possesso il mondo dello streaming cinematografico odierno. 

Netflix, infatti, ha contribuito alla distribuzione di film, serie televisive e altri contenuti volti all’intrattenimento, i quali vengono proposti rigorosamente a pagamento. 

Se, quindi, sei un utente assiduo di questa applicazione, allora questo articolo fa proprio al caso tuo. Oggi, infatti, ti aiuto a capire come verificare quanti Giga hai consumato su Netflix. 

In effetti, guardare serie TV o film sull’app Netflix richiede quantità variabili di dati all’ora, i quali cambiano in base alla qualità video. Nonostante ciò, questa piattaforma ti da’ la possibilità di modificare le impostazioni relative all’uso dei dati.

Di conseguenza, ti è mai capitato di fare un viaggio in treno e di guardare tre o quattro puntate della tua serie preferita, con l’ansia che ti finiscano i Giga del tuo abbonamento a Internet? Ecco, effettuando queste semplice procedure potrai guardare i tuoi film o le tue serie tv cercando di risparmiare più dati possibile e, quindi, evitando di utilizzare Netflix pieno di sensi di colpa. 

Vediamo insieme, quindi, come verificare quanti Giga hai consumato su Netflix. 

In effetti, Netflix offre 4 impostazioni di consumo di dati.

La prima è quella bassa: qualità video minima, fino a 0,3 GB. La seconda, invece, è quella media, la quale consiste in qualità video standard, fino a 0,7 GB. 

Se, invece, aspiri ad avere una qualità video massima, allora l’impostazione giusta per te è quella alta, che possiede varie opzioni: 

  • Definizione standard: fino a 1 GB
  • Alta definizione: fino a 3 GB
  • Ultra alta definizione (4K): fino a 7 GB

L’ultima tipologia di impostazione, invece, è la più performante, poiché si regola automaticamente in modo da garantire la qualità migliore possibile in base alla velocità della connessione a Internet. Sto parlando dell’impostazione ‘Auto’. 

Oltretutto, è anche possibile modificare le impostazioni di utilizzo dei dati.

Infatti, è possibile selezionare impostazioni di consumo di dati diverse per ciascun profilo dell’account. Per cambiare le impostazioni, quindi, devi accedere alla pagina ‘Account’ da un browser web, per poi recarti sulla sezione Profili e filtro famiglia e scegliere un profilo.

Successivamente, accedi alle Impostazioni di riproduzione e clicca su Cambia

A questo punto, seleziona l’impostazione di consumo di dati desiderata, tenendo però conto che la limitazione del consumo di dati potrebbe ripercuotersi sulla qualità video.

Per ultimo, seleziona ‘Salva’ e, entro 8 ore, le modifiche verranno attivate.

Se, invece, vuoi attivare il tipo di opzione che funziona meglio per il tuo piano dati, allora apri l’app Netflix e tocca ‘Altro’ o ‘Profilo’, per poi selezionare ‘Impostazioni app.’ 

Nella sezione ‘Riproduzione video’, poi, clicca sulla dicitura ‘Consumo dati cellulare’ e, a questo punto, imposta l’opzione che più preferisci.

 Tuttavia, se hai dei download in sospeso, non puoi modificare questa impostazione, di conseguenza, dovrai attendere il loro completamente prima di riprovare.

Dunque, ora che sai come verificare quanti Giga hai consumato su Netflix, potrai utilizzare questa piattaforma in modo più consapevole ed intelligente.